PPrenota una prova
Menu
+39 347 5221023

info@giorgiabertoldi.com

viale di Villa Pamphili 122A
Roma

Skip to Content

Category Archives: cura della pelle

Cosrx One step dischetti anti imperfezioni

Cosrx One step dischetti anti imperfezioni ora mi direte: come si legge?

Ma che cos’è?
No non è un errore del t9 è scritto proprio così e si tratta di una fantastica linea cosmetica coreana che in Italia si sta facendo apprezzare e non poco.

Cosrx One step dischetti anti imperfezioni

Siamo ormai in un momento in cui il “naturale e bio” sono ricercati sempre di più e questi prodotti ne rappresentano il giusto compromesso tra qualità e prezzo!

Io stessa sto provando già alcuni prodotti di questa linea, da quando una mia amica pur di farmeli testare me li ha regalati…tanto sapeva già che mi avrebbe convinta.

Ma cos’è One step?

E il prodotto ideale per chi non ha una pelle decisamente perfetta

sono pochissime le fortunate

ma che intende combattere le imperfezioni dovute dall’acne e da quelle macchie che sono la diretta conseguenza di brufoli o dell’esposizione ai raggi solari.

Cosrx One step dischetti anti imperfezioni

Questa è proprio la stagione giusta per cominciare a dedicarsi alla nostra pelle

un po’ perché dopo l’estate ci ritroviamo sempre con l’epidermide un po’ più sotto stress

ma soprattutto perché la skincare ha bisogno di dedizione in tempi un po’ più lunghi per ottenere risultati ottimali.

E quindi cominciamo da qui:

i dischetti anti imperfezioni per una pelle da 10 e lode.

Gli ingredienti vegetali che lo compongono ne fanno un prodotto dermatologico assolutamente naturale

i dischetti sono imbevuti di betaina salicilato di derivazione naturale che regola l’eccesso di sebo migliorando visibilmente l’aspetto dell’epidermide.

Esfolia inoltre le cellule morte favorendone la rigenerazione cellulare donando al viso un aspetto più luminoso ed omogeneo.

La miscela di estratti di corteccia di salice, scorza d’arancia e l’utilissimo tea tree

che io stessa uso per svariate necessità, attenua il rossore uniformando l’aspetto della pelle e migliorando visibilmente macchie ed imperfezioni.

Il bello di questo prodotto è che si può usare ogni giorno visti i suoi ingredienti naturali, migliorando le problematiche man mano che se ne fa uso.

La pelle del viso risulta subito pulita, purificata ed equilibrata con una sola passata.

Per questa tipologia di problematiche il mio consiglio è trovare il giusto prodotto

e con una buona dose di pazienza e perseveranza attendere i risultati che daranno alla vostra pelle un aspetto da copertina!

Giorgia Bertoldi

READ MORE

Svr densitium rose eclat – colorito spento

Svr densitium rose eclat crema colorito spento

Mi porto a casa l’ennesimo campioncino top regalato in farmacia, Svr densitium rose eclat crema colorito spento

tester da provare e illustrare nei miei articoli per non far perdere a chi li legge questi prodotti super eccellenti.

Andare a fare shopping in farmacia è diventato per me ormai l’occasione di nuovi input e nuove idee per i miei articoli.

Tutto è partito da un termometro rotto da mio figlio;

e sono ritornata a casa con un tester, tra i tanti regalati,

che andava provato immediatamente con tutta la curiosità e l’entusiasmo che accompagnerebbe un bambino con il suo nuovo gioco.

Svr densitium rose eclat – colorito spento

Svr densitium rose eclat presenta subito una caratteristica molto particolare che attira ancora di più la curiosità di chi la prova:

 Il suo colore di un rosa antico molto intenso, direi quasi inusuale, mi ha subito portato a leggere i suoi ingredienti quasi a cercare di capirne il perché.

I suoi pigmenti rosa servono a correggere gli squilibri cromatici dell’incarnato illuminandolo e migliorandone il colorito nel momento stesso in cui lo si stende.

Svr densitium rose eclat – colorito spento

È impressionante vedere come si fonde e amalgama all’incarnato come se stessi stendendo un fondotinta, ottenendone un effetto simile ma senza usare make up.

L’impatto è stato a dir poco sorprendente, l’incarnato non era più spento mentre il rosa correggeva i toni gialli regalando un effetto di luminosità.

E mentre valutavo il cambiamento mi sono resa conto dell’effetto secondario sul mio viso: una sorta di effetto distensivo.

Ma andiamo con ordine, quali sono le virtù di questa crema oltre che correggere le discromie?
È indicata per pelli mature secche ed atone con azione anti età e anti gravità.

La sua azione ridensificante è attivata dall’acido ialuronico che rimpolpa la pelle donando maggior idratazione,

mentre un attivo anti gravità stimola la sintesi del collagene per un effetto anti rilassamento.

La sua texture vellutata rende la pelle setosa e radiosa nell’immediato.

A chi è rivolto questo prodotto?

Indicato per pelli mature mi rendo conto che per fortuna non è ancora il mio caso,

ma un po’ per curiosità e un po’ per giusta causa sono già sulla buona strada per testare prodotti del genere.

Svr densitium rose eclat – colorito spento

Il motivo è che anche se la nostra pelle non ha ancora grandi esigenze, ogni tanto sono dell’opinione che ci sia la necessità di un trattamento d’urto.

Questo perché ci sono periodi di stress, di fatica maggiori rispetto ad altri che comportano di conseguenza un relativo affaticamento della nostra pelle,

della texture e del colorito più di tutto.

Capita anche a voi di vedervi ogni tanto spente e tirate in volto?

Regalatevi un impulso di energia, un colorito sano ed una pelle distesa degna di una vacanza!

Al prossimo appuntamento

READ MORE

Maschera al melograno

Maschera al melograno oggi mi sono presa una giornata di relax dedicata alla bellezza, perciò quale occasione migliore per mettersi all’opera con una maschera fai da te.

Tutto è partito dal melograno che ho avvistato al supermercato,

l’idea ha preso subito piede dentro di me proprio perché le virtù di questo frutto sono di un valore inestimabile.

Problemi di rughe o macchie anti età?

O di pelle grassa tendente all’acne? Il melograno è la soluzione migliore per una pelle luminosa e perfetta.

Maschera al melograno

Il melograno ha grandi doti antinfiammatorie, perciò è un ottimo rimedio per far guarire rapidamente la pelle dai brufoli prevenendone l’ulteriore formazione.

Stimola inoltre la produzione di collagene contrastando gli inestetismi dell’età rendendo la pelle più elastica e tonica.

Questo frutto e infatti ricco di vitamine, minerali, fibre e antiossidanti un vero e proprio cocktail di salute.

La salute arriva innanzitutto da dentro si sa, motivo per cui è sempre bene assumere alimenti come questo per assicurarci una giusta assunzione di nutrienti;

ma per un trattamento d’urto vale la pena utilizzarlo per maschere fai da te soprattutto quando viviamo periodi di stress.

Maschera al melograno

Una coccola fa bene al corpo ma anche alla mente, perciò regaliamoci momenti di relax

quando tutto va di corsa e non abbiamo molto tempo per la cura di noi stesse e probabilmente ci sentiamo più trascurate del solito!

Il primo step consiste nel mettere:

in un frullatore tutti i semi del melograno creando una pasta pronta ad essere amalgamata ad ulteriori ingredienti naturali in base alla maschera che vogliamo preparare.

Qui di seguito ho selezionato alcune possibili ricette scelte in base alle esigenze più diffuse tra tutte noi in relazione però al mio gusto personale.

Sta a voi scegliere quella che ritenete in linea con le vostre necessità

Maschera al melograno

MASCHERA PER PELLI SECCHE

l’ideale sarebbe mescolare al succo di melograno un cucchiaio di miele.

Applicandolo sul viso e lasciandolo in posa per almeno 30 minuti la pelle risulterà subito più luminosa ed idratata.

MASCHERA CONTORNO OCCHI

mescolare lo yogurt bianco con il succo di melograno fino ad ottenere una buona pastosità,

stendere sul contorno occhi e lasciare agire per 10 minuti. Il vostro sguardo sembrerà appena tornato da una vacanza!

MASCHERA ANTIRUGHE

mescolare 3 cucchiai di succo di melograno 2 di yogurt bianco 1 cucchiaino di miele e qualche goccia di succo di limone

Applicatela sul viso lasciandola agire 20 minuti

Tutte le maschere vanno risciacquate con acqua fresca in modo da energizzare ulteriormente la pelle;

il mio consiglio dopo ogni trattamento viso è nebulizzare sulla pelle ormai asciutta anche del buon tonico o dell’acqua termale

per completare il trattamento dando quel tocco di luminosità in più.

E il make up?

Dopo un trattamento come questo il vostro viso necessiterà al massimo di un tocco di mascara per aprire lo sguardo!

READ MORE

Maschera viso all’arancia

Maschera viso all’arancia cosa succede quando siamo a casa e non sappiamo come rendere produttivo il nostro tempo libero;

ma sopratutto renderlo rilassante oltre che produttivo considerati i tanti impegni che abbiamo nel resto dei giorni?

Un idea potrebbe essere proprio una maschera per il viso fai da te, che ci garantisce la freschezza degli ingredienti e risultati ottimali.

Maschera viso all’arancia

In più se consideriamo la stagione autunnale e quello che ci propone come frutta viene da sé

che la vitamina c delle arance è la migliore soluzione per la nostra pelle.

Esse sono ricche anche di vitamina a, b e di bioflavonoidi essenziali per ricostruire il collagene del tessuto connettivo e contrastare i radicali liberi.

Maschera viso all’arancia

Per questo motivo è bene farne un buon uso in cucina, questo significa che primo fra tutti il nostro corpo si cura da dentro.

Mangiarla a spicchi oppure assumerla come spremuta quotidianamente è sicuramente importante per curare la nostra pelle ed averla sempre bella e luminosa.

Maschera viso all’arancia

Oltretutto ha un basso apporto calorico ed è tanto ricca di fibre da portare benessere al nostro intestino.
Insomma un frutto irrinunciabile per la nostra tavola.

In Italia si contano ben 20 varietà circa, e la loro buccia è altrettanto importante in quanto è possibile produrne olii essenziali.

Anche l’olio essenziale all’arancia è un ottimo prodotto per la nostra pelle, grazie al suo effetto levigante e ringiovanente aiuta a contrastare le rughe.

Come preparare la maschera all’arancia antirughe/idratante:
Dopo aver spremuto mezza arancia aggiungere 1 cucchiaio di yogurt bianco e 1/2 cucchiaio di olio d’argan o di oliva

Una volta uniti tutti gli ingredienti applicare la crema ottenuta sulla pelle detersa del viso e lasciare agire per 20 minuti.

Una volta risciacquata procedere con l’abituale routine della pelle.

Maschera viso all’arancia

È consigliabile ripetere questo trattamento almeno 1 volta a settimana o quando lo richieda la pelle visibilmente spenta.

Per chi volesse invece un trattamento d’urto in un siero nutriente vi spiego come fare:

spremere un’arancia e filtrarla con della garza sterile per eliminare i residui della polpa ed ottenere così un fluido pronto per essere congelato a cubetti.

Provare per credere!

Se la vostra pelle risulta spenta e affaticata tirate fuori dal freezer questo vero e proprio rimedio d’ emergenza per tonificare in un attimo il viso passandolo anche più volte nell’arco della giornata.

READ MORE

Mad eyes di Guerlain le fibre per le sopracciglia

Mad eyes di Guerlain le fibre per le sopracciglia Negli ultimi anni le sopracciglia hanno acquisito un ruolo a dir poco fondamentale nella realizzazione di un make up impeccabile.

Eh si perché sono ormai rientrate tra i primi step principali da realizzare per ottenere un volto in “ordine” pronto per uscire di casa perfettamente a proprio agio.

Dopo una bella base luminosa ed un mascara appropriato alla vostra tipologia di ciglia, lo step successivo è avere la linea delle sopracciglia estremamente curata.

Per chi ha vissuto ai tempi della moda 90/primi 2000 come me è cosciente del fatto che questa suggeriva pinzetta alla mano e togliere, togliere, togliere….

Mad eyes di Guerlain le fibre per le sopracciglia

Anche per chi non è stata graziata da madre natura la questione non è andata meglio.

Ora che il trend ci suggerisce di esibire quanto più sopracciglia folte si possano ottenere, aggiungere diventa un’operazione ben più ardua.

Diverse le soluzioni per correre ai ripari e a quanto pare quella definitiva, o quasi perché rimane comunque una soluzione semi permanente, sembra essere la più gettonata.

E non a caso visto che il microblading ha ormai raggiunto delle tecniche e dei risultati incredibili ai quali io stessa ho ceduto felicemente.

Ma per chi non amasse gli aghi o comunque non si vuole far coinvolgere in soluzioni troppo “impegnative” cosa si può consigliare?

Le più esperte armate di matita o gel con pennellino annesso potranno destreggiarsi davanti ad uno specchio con un po’ di pazienza e di tempo a disposizione.

Con 2/3 minuti di calma e mano ferma si possono ottenere ottimi risultati soddisfacenti.
Ma per chi non ha pazienza o mano ferma qual’e la soluzione?

Un piccolo aiutino per un risultato ottimale ed un po’ più facile arriva da Guerlain con Mad Eyes.

Questo gel colorato è arricchito di fibre per donare un volume naturale alle sopracciglia grazie all’applicatore molto semplice da usare.

Con i suoi diversi colori si fonde perfettamente alla tonalità delle sopracciglia e la sua formula arricchita di Cera d’Api, Estratto di Cotone e D-Panthenolo diventa un siero vero e proprio che rafforza, intensifica ed infoltisce il pelo.

La Cera d’Api crea una formula più cremosa e aumenta il volume delle fibre, l’Estratto di Cotone le leviga ed ispessisce mentre il D-Panthenolo rende le fibre più flessibili.

L’effetto finale è di uno sguardo scolpito ma estremamente naturale mentre allo stesso tempo ci prendiamo cura delle nostre sopracciglia in un’era in cui le pinzette hanno un ruolo molto più contenuto!

READ MORE

Quando superi gli “anta” Cannabis sativa seed oil herbal cleanser

Cannabis sativa seed oil herbal cleanser quando superi gli “anta”

come nel mio caso solitamente non hai più grandi problemi di imperfezioni della pelle (tolto un problema ne arriva sempre un altro..quello delle rughe!),

eppure nonostante ciò mi è sempre piaciuto avere nella mia collezione beauty care un detergente che sia rigorosamente delicato ma che allo stesso tempo abbia un’azione purificatrice della pelle.

Ad oggi apprezzo a maggior ragione la presenza di un detergente di questo tipo tra i miei prodotti di bellezza

perché non vi nascondo che con l’uso prolungato delle mascherine in combinazione con il caldo della bella stagione sono tornate alla ribalta quelle piccole imperfezioni che ormai avevo felicemente dimenticato.
Succede anche a voi?

Quando preparo le mie spose indosso la mascherina costantemente per tutto il tempo della preparazione e questo va a discapito della mia pelle soprattutto nella zona mento.

Come risolvere questo fastidioso problema?

A casa dispongo di tanti brand perché mi piace prima di tutto sperimentare

ma prima di ogni altra cosa mi piace variare continuamente in quanto al nostro corpo fa bene alternare diverse tipologie di prodotti piuttosto che utilizzare sempre gli stessi.

Così ho ricominciato ad utilizzare questo magnifico detergente che avevo accantonato da un po’ focalizzata com’ero più sull’avanzare delle mie prime rughe!

Sono affezionata alla Kiehls da sempre, non solo per le sue origini pluricentenarie ma soprattutto per la qualità dei suoi prodotti.

Quando superi gli “anta” Cannabis sativa seed oil herbal cleanser

 


La Kiehl Pharmacy nasce nel 1894 e solo qualche anno successivo ha prodotto il così detto “filtre d’amour”

ovvero la formula originaria de l’eau de toilette Original Musk, una fragranza a dir poco estasiante.
Questo detergente delicato purifica la pelle con un effetto estremamente lenitivo.

Aiuta ad eliminare le impurità ed è utile proprio per quelle tipologie di pelle che soffrono di costanti imperfezioni, mantenendola perfettamente idratata.

I suoi ingredienti sono al 96% naturali come l’olio di semi di cannabis sativa, derivato dai semi di canapa spremuti a freddo.

Quest’olio migliora innanzitutto la barriera cutanea riducendo i rossori con un’azione lenitiva.

Altro ingrediente interessante e l’olio di origano verde, che è noto prima di tutto per le sue proprietà purificanti.

Non so voi ma la mia pelle è estremamente delicata.Spesso i detergenti, soprattutto quelli purificanti, tendono a lasciare un effetto “tirato” o meglio a seccare la cute perché sono un po’ aggressivi.

Questo detergente lo preferisco anche per questo, perché è estremamente delicato e gentile sulle pelli mature, laddove l’idratazione è un must quotidiano.

Uno dei miei angeli  del team Valentina

READ MORE

Bagni derivativi maschera occhi

Bagni derivativi maschera occhi prima di parlare della maschera occhi vorrei fare un preambolo sui bagni derivativi di cui fino a poco tempo fa ne ignoravo l’esistenza

(ebbene sì ma il blog tutto sommato serve anche a me!)

I bagni derivativi sono in realtà una pratica molto antica di cui oggigiorno ne abbiamo perso un po’ le tracce nei meandri di una società sempre troppo “di corsa”.

Ma ne esiste comunque una versione moderna a testimonianza del fatto che è ancora diffusa e se ne riconoscono giustamente i propri benefici.

Essa consiste nel raffreddare la zona inguinale con delle spugnature di acqua fredda o con, appunto,

dei cuscinetti specifici in gel che verranno preventivamente messi in congelatore e poi applicati a contatto con l’inguine per almeno un quarto d’ora.

Bagni derivativi maschera occhi

Quali sono i benefici? Molteplici…

Il contatto con il freddo sappiamo tutti che è un’ottima soluzione antinfiammatoria che favorisce se protratto nel tempo la soluzione di molti disturbi.

Alla base di questa tecnica c’è un concetto molto importante: la zona inguinale subisce un surriscaldamento continuo dovuto a stress, affaticamento o anche solo per normale routine quotidiana.

Ma la zona inguinale è attraversata dalle arterie principali, ed essendo estremamente innervata può risentirne notevolmente provocando in noi conseguenze diverse.

Una fra tante l’insonnia, problematiche alla menopausa, problemi umorali, digestivi oppure al ciclo.

Il bagno derivativo è un ottimo metodo per ottenere una corretta perfusione rimettendo in moto tutto il nostro organismo, depurandoci dalle tossine

liberandoci da tutte quelle conseguenze negative che non ci aiutano a vivere bene.

È importante che alcune parti del corpo come le spalle ed i piedi restino al coperto, o meglio al caldo così che solo la zona inguinale resti al freddo.

È proprio questo contrasto di temperatura che apporta i giusti benefici alla circolazione favorendo l’eliminazione di tutte le scorie.

Stesso concetto vale per il bagno derivativo maschera occhi.

Grazie appunto alla differenza termica tra il nostro corpo e la maschera preventivamente raffreddata si riattiva la micro circolazione del nostro viso, ma soprattutto della zona occhi.

Il nostro sistema linfatico ne otterrà grandi benefici liberando il nostro corpo da tutte le tossine.

La maschera è un cuscinetto riempito di gel, la cui composizione consiste in acqua distillata, cellulosa, coloranti alimentari, additivi chimici.

E possibile utilizzarlo sia nella versione calda che fredda.

Si può riscaldare il cuscinetto a bagnomaria fino a 45 gradi ed applicarlo sulla zona interessata, oppure raffreddarlo nel freezer per 10 minuti ed applicarlo in seguito.

Il bagno derivativo è consigliato più volte al giorno tempistiche permettendo.
Le nostre borse ed occhiaie avranno i minuti contati.

READ MORE

Charlotte Tilbury multi miracle glow assolutamente miracolosa

Charlotte Tilbury multi miracle glow assolutamente miracolosa! Il tester non è ancora finito e già l’ho ordinata.
Acquistando alcuni prodotti make-up sul sito di Charlotte Tilbury mi è stato chiesto di scegliere due campioni omaggio da provare.

A dire la verità dopo aver scelto il tester del correttore fluido perché incuriosita nel volerlo provare, la seconda scelta sulla

Multi miracle glow è caduta più a “casaccio” nell’indecisione visto che non c’era una descrizione precisa di che cosa si trattasse.

Ma quando è arrivato l’ordine a casa prendendo tra le mani questo tester e leggendone la discrezione mi ha subito intrigato, a tal punto che ho deciso la sera stessa di testarlo per scriverne la mattina dopo una recensione al 100% attendibile.

Mai momento è stato più propizio, perché dopo settimane di levatacce ultra impegnate devo dire che necessitavo di una sorta di ristrutturazione.

I risultati del test sono stati eccelsi, e lo dimostra il fatto che in questo momento mi vedo allo specchio struccata con una sorta di soddisfazione.

Ma arriviamo al punto fondamentale, la caratteristica del 3 in 1 di questo prodotto fantastico.
Ovvero come lo uso oggi?

È la domanda che mi sono posta leggendone la descrizione.

Sì perché è un balsamo viso per una pulizia profonda, una maschera viso ed un rapido rimedio per le criticità di alcune zone sensibili come cuticole, gomiti, talloni e stinchi.

Charlotte Tilbury multi miracle glow assolutamente miracolosa

Per utilizzarlo come detergente si applica sul viso asciutto e si massaggia con i polpastrelli con movimenti circolari arrivando fino al collo per poi risciacquare.

Naturalmente avendo constatato un esigenza un po’ più particolare nel mio caso ho optato per un trattamento più profondo.

La maschera viso mi è sembrata l’opzione migliore.

Leggendo le istruzioni scopro che a sua volta anche la maschera viso ha modalità diverse.

La prima consisterebbe nell’applicare uno strato sottile sul viso evitando la zona contorno occhi, massaggiare e lasciare in posa per 10 minuti.

La seconda invece prevede di lasciare il prodotto in posa tutta la notte per ottenere risultati ottimali; in ogni caso si rimuoverà il prodotto in eccesso una volta terminata la posa.

In realtà come balsamo di bellezza, ovvero come rimedio sos, non l’ho ancora provato ma ad essere sincera abituata per il mio mestiere a manipolare una vastità di prodotti

Charlotte Tilbury multi miracle glow assolutamente miracolosa

mi rendo conto già solo al tatto e sopratutto con questo utilizzo “notturno” che questo è un prodotto da non lasciarsi sfuggire.

In ultimo la profumazione, una caratteristica alla quale tengo particolarmente e che devo dire non mi ha deluso assolutamente, anzi!

Una volta applicato il prodotto, appoggiando la testa sul cuscino ho chiuso gli occhi e la
prima cosa che mi è venuta in mente è stato un giardino di rose.

Saranno gli olii di rosa canina che avranno stimolato la mia fantasia, estremamente piacevole devo dire per passare una notte serena.

I suoi ingredienti infine sono molteplici, innanzitutto la vitamina A,C ed E che sappiamo tutte quanto siano importanti per la cura della pelle.

Gli olii di camemoro, di rosa canina e di camelia completano il tutto in un prodotto eccezionale che non credo mi stancherà mai.

Sarà il mio segreto di bellezza che mi salverà dalle settimane full di impegni.
Spettacolare davvero questa crema

Valentina una perla del mio Team

READ MORE

Esfoliante a base di aspirina e miele

Esfoliante a base di aspirina e miele Non tutti sanno che la pelle ha bisogno continuamente di esfoliazione per stimolarne il rinnovo cellulare.

Le cellule morte sono un acerrimo nemico del makeupartist (e non solo), in quanto ostacolano la buona riuscita della base del make up.

Questo perché anche utilizzando il miglior fondotinta esistente sul mercato, la resa non sarà mai al top proprio a causa dell’accumulo di cellule morte.

L’effetto sarà a dir poco disastroso rispetto ad una pelle ben detersa e rinnovata, rivelandone soltanto di più i difetti e mostrandone un effetto “a macchia” che non soddisferà certamente le aspettative del vostro makeupartist.

Esfoliante a base di aspirina e miele

Anche l’uso delle creme e delle maschere di qualsiasi brand ed utilità ne sarà compromesso in grande percentuale

Questo perché la stratificazione della pelle ostacola l’assorbimento dei principi attivi che contengono ottenendo risultati scadenti rispetto al loro effettivo potenziale.

Alle mie clienti raccomando costantemente l’esfoliazione della pelle, è un rito che non si deve mai dimenticare se si vuole avere un incarnato impeccabile anche al risveglio mattutino senza trucco…

proprio come non dimenticate mai il vostro caffè!


Si possono usare prodotti farmaceutici, di erboristeria o quelli naturali.

Lo dico sempre, se ne avete il tempo e la voglia di trafficare in cucina i preparati fai da te

sono i migliori!

Non solo per le vostre tasche ma soprattutto per voi stesse in quanto saprete con certezza la
composizione di ciò che state utilizzando.

L’aspirina ha questo componente l’acido acetilsalicilico che in combinazione con il miele si trasforma in un ottimo esfoliante

che elimina gli strati superficiali delle cellule morte e contrasta la comparsa delle imperfezioni del viso.

È altamente consigliato anche per chi soffre di problemi acneici, elimina infatti i punti neri favorendo la chiusura dei pori.

Ma sopratutto con l’azione dell’esfoliazione si eliminano facilmente le imperfezioni della pelle regolandone il sebo in eccesso.

Tritate 2 aspirine e aggiungete un cucchiaio di acqua minerale ottenendo un composto omogeneo.
Aggiungere un cucchiaio di miele fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendete il composto e massaggiatelo con le dita, evitando accuratamente gli occhi, per migliorarne l’effetto esfoliante.

Aspettare 5 minuti e risciacquare con cura.

Consiglio sempre, come per l’utilizzo di qualsiasi prodotto, di accertarsi dell’assenza di reazioni allergiche onde evitare di ottenere l’effetto contrario.

Una volta completato il trattamento il vostro makeupartist

sarà felicissimo di creare una splendida base uniforme e luminosa

per rendervi ancora più radiose, magari in una splendida
mattina dopo aver sorseggiato il vostro amato caffè.

Giorgia Bertoldi

 

READ MORE

Crema contorno labbra lierac

Crema contorno labbra lierac  La bocca e da sempre uno strumento di bellezza molto potente di tutte noi donne soprattutto se voluminosa.

Nonostante non tutte abbiano questa fortuna noi makeupartist vi abbiamo svelato tanti trucchetti per ovviare ad una forma troppo stretta.
Ma voluminose o strette che siano è sempre importante curarne l’aspetto perché sicuramente ne fa la differenza.

Alle mie clienti consiglio spesso i rimedi della nonna, soprattutto quando siamo in vena, ma più di tutto abbiamo tempo, di divertirci in cucina.

Crema contorno labbra lierac

Tra questi i più gettonati sono la polpa di una banana molto matura con del succo di limone fresco messo in posa per 15 minuti; l’olio di ricino e l’olio extravergine di oliva.

Raccomando il massaggio con i polpastrelli, perché esso stimola la micro circolazione e fa davvero la differenza nell’applicazione di prodotti sulla pelle.

Ma anche per le più giovani può accadere che possa comparire quell’odiato inestetismo chiamato per lo più codice a barre.

È un po’ l’incubo di tutte noi, quelle fastidiose rughette sulle labbra che non ci fanno proprio sentire a nostro agio.

Sicuramente alcuni comportamenti ne determinano una buona prevenzione, come bere molto, non fumare e curare il nostro contorno con delle creme giuste.

Ma se ciò non bastasse si può correre ai ripari anche quando ormai il danno è fatto.

È confortante sapere che oggigiorno disponiamo di strumenti utili per la cura della nostra bellezza.

Tra le varie creme contorno labbra quella della lierac offre proprio la cura più efficace per quest’inestetismo.

Questo balsamo oltre ad avere un effetto rimpolpante è anche liftante, leviga le microfessure donando alle labbra volume e definizione.

Insomma la cura migliore per preparare le labbra al nostro rossetto preferito!

Mi raccomando ora mie care spose sapete tante informazioni sono certa che avrete delle labbra stupende.

Vi abbraccio tutte come sempre.

Giorgia Bertoldi

 

READ MORE