Come ci si deve struccare? ragazze non si scherza!! bisogna struccarsi anche quando non siamo truccate

Struccarsi sempre, come una beauty routine è il modo migliore per dirci quanto bene ci vogliamo e quanto bene vogliamo alla nostra look maker!!!

Sei stanca e non ti vuoi struccare?

Non pensarci nemmeno!!!

immagina la mia faccia che ti guarda…

Corri a struccarti!

 

Da make up artist suggerisco di incominciare dagli occhi, passando poi al resto del viso.

Termina la pulizia con un tonico addolcente: il tonico permette la reidratazione dei tessuti.

Ecco come fare:

Scegli un dischetto o una spugna che possa essere poi lavata, seleziona un prodotto con cui ti trovi meglio,

lascia il dischetto qualche istante sugli occhi e poi con movimenti circolari porta via il make up.

Lo stesso procedimento, movimenti circolari puoi farli anche sul resto del viso.

TI CONSIGLIO:

scegli se puoi dei prodotti differenti tra occhi e viso, gli occhi sono molto più delicati.

Come ci si deve struccare? QUALI PRODOTTI SCEGLIERE?

PER GLI OCCHI:

In questo caso avrete bisogno di prodotti a base oleosa: ideale lo struccante bifasico, anche in caso di trucco waterproof,  anche se io non li sopporto proprio.. tranquille esistono bifasici MOLTO delicati!

Infine sciacquate gli occhi e applicate un crema contorno occhi.

PER IL VISO:

Il latte detergente è l’ideale per le pelli normali, secche e sensibili, e per chi non ama i detergenti schiumogeni o liquidi.

Dopo aver utilizzato il latte detergente, passate al tonico viso, che elimina ogni residuo di make up e restringe i pori: tamponatelo sul viso con un dischetto di cotone.

L’acqua micellare è l’ideale se avete la pelle mista o grassa, o se avete poco tempo: si tratta di uno struccante leggero che rimuove il trucco in un solo gesto senza bisogno di risciacquo.

Anche i detergenti a risciacquo come mousse o gel sono ideali per pelli grasse: l’ideale per rimuovere trucco e impurità rinfrescando la pelle.

PER LE LABBRA:

Potete utilizzare sia detergenti oleosi che cremosi, ideali per rimuovere anche la matita labbra e i rossetti più matt o scuri.

Potete utilizzare anche l’olio di cocco, l’olio di jojoba o il burro di karitè, che renderanno le labbra anche più morbide e idratate.

Perché struccarsi è così importante?

La notte la nostra pelle si rigenera e, per farlo, ha bisogno di respirare. I pori devono quindi essere liberi per permettere questa importante operazione.

Giorgia Bertoldi