Fiale olio mineralizzante della struttura quante di voi sono tornate dalle vacanze ultra felici e rilassate ma con dei capelli disastrosi?

Tutte le volte che mi è accaduto quasi quasi mi veniva voglia di ritornare a casa prima (ho detto quasi!) per riprendere le mie routine di bellezza passate un po’ in cavalleria.

Solitamente ho vari “jolly” a casa, dei veri e propri sos capelli per correre ai ripari quando non sono esattamente in forma come vorrei.

Fiale olio mineralizzante

Sicuramente il fatto di metterli continuamente in piega non aiuta, le tinte o decolorazioni li seccano ancora di più e quando partiamo per una bella vacanza diamo loro il colpo di grazia.

Vuoi per la salsedine, il sole in alta montagna o solo perché ci siamo impigrite la nostra bella chioma può finire con il perdere punti clamorosamente.

 


Non è mai troppo tardi rimediare, d’altro canto riposarsi significa anche un po’ alienarsi dalla quotidianità in tutto e per tutto; l’importante ovviamente è correre ai ripari.

Così ho fatto io, dopo più di una settimana passata in alta quota i miei capelli non erano più gli stessi.

Il sole, il vento e l’aria secca, tutti elementi che non hanno giocato un buon ruolo.

I miei rimedi d’emergenza erano lì pronti ad entrare in gioco quando il mio parrucchiere mi ha battuto sul tempo con un nuovo prodotto.

Fiale olio mineralizzante

Le fiale olio mineralizzante della struttura si applicano a capello lavato dopo aver utilizzato anche un po’ di balsamo e risciacquati.

Una volta compiuta questa normale trafila tamponate i capelli, aprite questa fiala miracolosa ed applicatela a piccole dosi su tutta la capigliatura coprendo soprattutto le lunghezze.

Il liquido a contatto con il capello si riscalda leggermente e la sua composizione di sali mineralizzanti produrrà istantaneamente una morbidezza incredibile già a testa bagnata.

Attendete con il liquido in posa dai 5 ai 10 minuti ( record per chi ci riesce, io non lo tengo mai più di 5!)e risciacquate.

Sentirete al tatto un incredibile cambiamento prima ancora di asciugarli.

Passate alla messa in piega, scoprirete che non solo sarà più facile effettuarla ma soprattutto manterrà molto di più nei giorni successivi.

Senza contare l’aspetto luminoso ed idratato che il capello otterrà.

Sulle indicazioni del prodotto consigliano l’uso non solo per una ristrutturazione d’emergenza,

ma soprattutto come post trattamenti in generale come una tinta, una permanente o la decolorazione.

In più è un ottimo antiforforale per cui in quel caso bisognerà focalizzarsi più sull’applicazione della cute che delle lunghezze.

Insomma un altro rimedio inserito nella mia gold list, così mi godo le mie vacanze fino in fondo senza sensi di colpa ed una volta a casa con solo 5 minuti passano tutte le paure!

Al prossimo appuntamento