Kit SOS trucco sposa: ecco cosa non dimenticare

 

Tra baci, abbracci e qualche lacrimuccia, il vostro make-up sposa per il giorno del “Sì” potrebbe risentirne. Ecco perché è importante arrivare preparate con un kit SOS trucco sposa. Cosa portare in borsa per ritoccare leggermente il make-up, senza combinare guai? Scopriamolo insieme in questo articolo!

 

Alcune spose non si porranno questo problema perché avranno la loro MUA per tutta la durata del matrimonio. Ma se stai leggendo questo articolo, probabilmente fai parte della maggioranza di spose che preferisce farsi truccare a casa, la mattina delle nozze.

 

Bene, niente panico! Sebbene il make-up sposa abbia una durata molto più lunga del solito trucco quotidiano, non è infinito. Potrà quasi sicuramente sbavare o rovinarsi. Dunque, meglio prepararsi bene con pochi prodotti da tenere in pochette o da consegnare alle vostre damigelle. Vediamoli insieme!

 

Kit SOS trucco sposa: gli immancabili

 

Tre prodotti saranno immancabili nel vostro kit SOS trucco sposa: il rossetto, la matita e la cipria. Definiti da noi make-up Artist “salvavita”, sono i tre pilastri del make-up sposa (e non solo) capaci di salvarci in ogni situazione.

 

Ma un ruolo fondamentale l’avranno le Blotting Papers. Quante di noi odiano l’effetto lucido su fronte e naso? Ecco la soluzione. Si tratta di veline opacizzanti, spesso in carta di riso, cipriate, capaci di assorbire l’eccesso di sebo in pochissimi gesti. Basta tamponare le veline sui punti critici del viso e il gioco è fatto!

 

Ritoccate, infine, con cipria, rossetto e matita per un risultato fresco e ordinato. Per il rossetto, vi consiglio di scegliere insieme alla vostra MUA di fiducia una tonalità adatta alle vostre labbra e ai vostri colori, e ricordate: i rossetti liquidi hanno una maggiore durata, ma seccano molto le labbra. Dunque, valutate bene.

 

Kit SOS trucco sposa: gli extra per essere sempre al top

 

Importanti anche dei cotton fioc per rimuovere il trucco in eccesso o ritoccare qualche sbavatura del rossetto o della matita. Non dimenticate anche un piccolo campioncino del vostro profumo preferito, un po’ di borotalco se voleste rinfrescarvi e due o tre mollette per i capelli.

 

Giorgia Bertoldi Make Up & HairStylist

Photo Credits: Pintrest