Prepariamo la pelle al sole, consigli per una pelle perfetta con una abbronzatura dorata senza discromie.

Ecco come prepararsi al meglio, per un colorito perfetto.

La pelle dopo essere stata al coperto per l’inverno ha bisogno di abituarsi all’esposizione sola, quindi prendiamocene cura.

Bisogna agire gradualmente, mi raccomando altrimenti la vostra pelle si ribellerà!

Il rischio sono delle brutte ustioni o eritemi solari, che devo dire sono proprio fastidiosi.

Per prima cosa bisogna fare uno scrub esfoliante, mi raccomando che sia delicato.

Questo toglierà le cellule morte e darà modo alla pelle di rigenerarsi e di essere più luminosa.

Importante sapere che va fatto qualche giorno prima e non a ridosso dell’esposizione.

Dopo aggiungete una crema idratante per ridare corpo e nutrimento alla pelle.

Il viso va pulito in profondità, vi consiglio di farvi delle maschere all’argilla o comunque una maschera con la ZEOLITE

MI RACCOMANDO FATE DEI TEST PRIMA PER VEDERE SE SIETE ALLERGICHE!!!

La Zeolite è un minerale di origine vulcanica, ottenuto in passato dall’incontro della lava e acqua minerale. 

Nei giorni odierni possiamo trovare questo minerale direttamente estratto da giacimenti naturali.

Questo elemento presenta caratteristiche fisiche e chimiche rare poiché la sua struttura cristallina ha una concentrazione elevata di minerali noti per i loro effetti anti-invecchiamento:

In commercio possiamo trovare maschere di Zeolite già pronte o confezioni in polvere,  può essere mescolata con acqua  creando una crema viso 100% naturale.

Il Dizionario di cosmesi “Springer” la descrive come un principio attivo consigliabile, tollerato dalla pelle, ha proprietà calmanti, ed agevola la guarigione delle ferite e la rigenerazione delle cellule.

Leviga la pelle screpolata e migliora la sua capacità di ritenzione dell’acqua.

I Risultati

  • Effetto idratante e ammorbidente;
  • Effetto lenitivo e calmante;
  • Stimola la rigenerazione della pelle e regola il flusso di ossigeno;
  • Dona pulizia e splendore al vostro volto.

Prepariamo la pelle al sole

Altro consiglio importante, se avete la pelle secca, potrete utilizzare il burro di caritè

Se avete invece i pori dilatati, il gommage fatto avrà eliminato le cellule morte e la vostra pelle sarà più ricettiva, utilizzate così una crema specifica.

Ormai lo sapete tutti, i prodotti alimentari vi aiuteranno dall’interno.

Quindi nella nostra tavola non devono mancare:

alimenti ricchi di carotene: carote, pomodori, albicocche, melone, verdure a foglia verde sono tutte verdure che stimolano la sintesi della melanina e preparano la pelle all’abbronzatura.

e antiossidanti:

A si trova nel pesce grasso (salmone, sgombro) mentre la vitamina E in oli vegetali e cereali.

Che dire.. Mi raccomando non utilizzate prodotti aggressivi e prima di ogni nuovo trattamento o nuovo prodotto testatelo su una piccola parte del vostro corpo, cosi da poter stare tranquilli sul risultato.

Al prossimo appuntamento