PPrenota una prova
Menu

Skip to Content

Blog Archives

Layering skincare giapponese

Layering skincare giapponese la traduzione di layering è stratificazione.

E’ uno stile di skincare molto diffusa tra le orientali che a quanto pare sembra fare la differenza per la salute della nostra pelle.

Perché stratificazione?

Perché si basa su un concetto fondamentale: la sovrapposizione dei prodotti va eseguita in base alla formulazione ed in base al ruolo che hanno.

Secondo le “regole” orientali infatti i prodotti vanno utilizzati dalla formulazione più leggera fino ad arrivare a quella più corposa.

Di modo che l’assorbimento avvenga in maniera corretta.

Layering skincare giapponese la traduzione di layering è stratificazione.

I prodotti non devono inoltre entrare in contrasto tra di loro con il ruolo che svolgono per garantirne l’efficacia.

Come avviene la straficazione?

In 7 step da eseguire.

Primo step detersione con olio vegetale, scegliendo la variante più consona alla vostra tipologia di pelle.

Dopo averlo passato su tutto il viso risciacquare con cura.


Secondo step per rimuovere ogni residuo di olio si deterge con del sapone liquido delicato da scegliere in base al vostro tipo di pelle.

Terzo step procedere con una lozione che tonifichi e riequilibri il tutto come ad esempio le acque floreali o del succo di limone.

Quarto step passare al nutrimento della pelle con un siero antirughe o anti-macchie scegliendolo in base alla vostra esigenza.

Quinto step consiste nel nutrire il contorno occhi con una crema specifica che abbia una texture molto delicata e nutriente.

E’ opportuno stenderla esercitando una leggera pressione con piccoli tocchi.

Sesto step la crema idratante che abbia una texture mirata alle problematiche personali diverse per ognuna di noi.

Settimo step il balsamo labbra che ha un ruolo sia protettivo che emolliente.

A volte questo è uno step che non effettuiamo quotidianamente.

In realtà ha la stessa importanza di tutti gli altri.

Seguire le regole d’oro di questa accurata skincare assicura risultati sorprendenti donando alla pelle la giusta preparazione al make up!

READ MORE

Elemis balsamo detergente

Elemis balsamo detergente Elemis è un’importante azienda cosmetica del Regno Unito che opera dal 1990.

La sua filosofia si avvicina al bio mantenendo l’innovazione scientifica come la sua più grande risorsa.

I principi attivi biologici che sono tra i suoi ingredienti più importanti si mescolano infatti con quelli di alta qualità di laboratorio.

Componenti come peptidi ed antiossidanti altamente studiati e testati arricchiscono le formulazioni naturali che la contraddistinguono.

Il risultato per la pelle è garantito con effetti sorprendenti grazie soprattutto ai prodotti botanici provenienti da ogni angolo del mondo.

Elemis balsamo detergente Elemis è un’importante azienda cosmetica del Regno Unito che opera dal 1990.

Il suo balsamo detergente si presenta in un packaging identico ad una crema per il viso.

Ma ovviamente dal nome intuite che riveste più di un ruolo.

Sono le mie formulazioni preferite!

Quelle che ricoprono diversi ruoli in un unico prodotto

L’obiettivo principale di questo balsamo è la pulizia profonda.

Applicando una piccola quantità sul viso come un detergente rimuove infatti le tracce di trucco in profondità.

Elimina qualsiasi traccia “inquinante” dalla pelle facendola risultare detersa, nutrita e profondamente luminosa.

Perché parlo di un prodotto multiplo?

Perché oltre ad essere un ottimo detergente svolge anche un ruolo di idratazione e nutrimento.

L’idratazione è mirata per le pelli mature, quindi assicura compattezza al volto donandogli un effetto rimpolpato.

La tonicità è uno dei risultati che si accompagna all’idratazione profonda.

Ma questo prodotto è altamente consigliato anche alla risoluzione della secchezza cutanea.

I principi attivi naturali di questo balsamo sono sia marini che vegetali.

Elemis balsamo detergente Elemis è un’importante azienda cosmetica del Regno Unito che opera dal 1990.

Una combinazione bio ad alta qualità per un risultato sorprendente.

Le cere di rosa e mimosa sono unite all’olio di sambuco e all’alga Padina Pavonica.

In 15 giorni vedrete i risultati di questo balsamo degno di una spa.

Avevo sentito parlare positivamente di Elemis così ho voluto testare questo prodotto come primo acquisto.

Questo balsamo detergente mi ha dato sicuramente lo stimolo a conoscere il resto di questa linea meravigliosa.

I feedback che la contraddistinguono sono talmente convincenti da invogliare a provare!

READ MORE

Mizon eye repair cream

Mizon eye repair cream posso dire che ho un‘attrazione particolare per le aziende coreane.

Per quanto riguarda la bellezza, e non solo, sono molto attente alle formulazioni di qualità.

Mizon nello specifico è un’azienda nata in Corea del Sud nel 2000 ed ha raggiunto in poco tempo grandi riscontri in tutto il mondo.

Qui in Italia è ancora poco diffusa ma ha le carte giuste per avere anche qui da noi delle ottime conferme.

Mizon eye repair cream

Ci stiamo avvicinando anche noi ad una cosmesi che abbia il più possibile ingredienti sani e con un impatto ambientale decisamente ridotto.

Per la Corea è diventata una filosofia ben consolidata così come anche noi ce ne stiamo decisamente rendendo conto.

Quest’azienda è conosciuta per le sue formulazioni a base di collagene e di bava di lumaca.

1 di 2

In Corea è considerata una delle marche più prestigiose della cosmesi.

Il suo punto forte è la qualità naturale accessibile a tutti.

Sul sito ci sono tantissimi prodotti interessanti, tra questi il mio acquisto si è diretto sulla crema riparatrice contorno occhi alla bava di lumaca.

Non che abbia esigenze particolari ma dopo i 40 capita spesso di risvegliarsi con uno sguardo stanco.

Mizon eye repair cream

Questa crema fa oltre il suo dovere, è una super riparatrice per i momenti di emergenza.

L’ uso prolungato ti fa dimenticare letteralmente gli altri brand.

Importante sapere che il contenuto di bava di lumaca è all’80%, percentuale che non tutti i brand presentano.

Il prodotto ha un’azione levigante anti age che nutre la pelle particolarmente assottigliata nella zona contorno.

1 di 2

Completamente out i parabeni, così come le fragranze ed i coloranti artificiali.

Qual’è l’ingrediente magico in questa formulazione?

La Niacinamide che assicura uno sguardo più luminoso, quello di cui avevo bisogno io!

Altro non è che la vitamina B3 molto utilizzata nella cosmesi coreana che stimola la produzione di collagene con un elevato potere antiossidante.

Anche l’estratto di betulla asiatica è un ottimo componente ricco di aminoacidi, sali minerali e vitamine A, B, e C che apporta un nutrimento completo.

Insomma questo prodotto è un cocktail di rigenerazione e luminosità come difficilmente troverete sul mercato.

Non fatevela scappare!

READ MORE