PPrenota una prova
Menu
+39 347 5221023

info@giorgiabertoldi.com

viale di Villa Pamphili 122A
Roma

Skip to Content

Blog Archives

Capelli che si spezzano: consigli e rimedi per l’acconciatura da sposa

Capelli che si spezzano: consigli e rimedi per l’acconciatura da sposa

 

Quante spose desiderano un’acconciatura corposa, piena e con una chioma fluente? Purtroppo, però, non sempre i nostri capelli sono della nostra stessa opinione: sono fragili, sfibrati e si spezzano facilmente. Don’t worry! In questo articolo vi spiego qualche rimedio per un’acconciatura perfetta anche con capelli fragili!

 

Una chioma corposa, sana e fluente è il sogno di tantissime spose che spesso sono preoccupate per lo stato dei loro capelli. Sono fragili, spenti, si spezzano facilmente e purtroppo a volte cadono. Ma come fare a tenerli lunghi per il grande giorno del “sì”?

 

In molti tendono spesso a tagliarli, levando quindi la parte rovinata e rinnovando le punte. Però, non sempre è necessario ricorrere a metodi così drastici. Vediamo insieme quali sono i rimedi e i miei consigli per un’acconciatura perfetta anche se i vostri capelli sono fragili.

 

Capelli che si spezzano: l’importanza del conditioner giusto

Nutrire, nutrire, nutrire! Dovrà essere il diktat per i vostri capelli che si spezzano, fragili e che cadono. Innanzitutto, potreste optare per alcuni conditioner di brand anche famosi che aiutano a mantenere i ponti di legamento dei capelli ed evitano la famosa doppia punta.

 

Ovviamente, i capelli che più si spezzano sono quelli sottili di natura, già stressati dal troppo uso di phon e piastre, shampoo aggressivi e acqua della doccia troppo piena di calcalare. Il mio consiglio, in questo caso, è di rendere la chioma più folta utilizzando delle extension con clip di cui vi ho parlo in questo articolo.

 

Capelli che si spezzano: tagliare? No, grazie!

Oltre alle extension, per la vostra acconciatura sposa, potrete lavorare per tempo per avere una chioma folta e corposa naturalmente. Non perdiamo di vista la possibilità di curarli per evitare di dover tagliare la parte rovinata e sfibrata.

 

Dunque, giochiamo d’anticipo! D’altronde, avrete almeno un anno o due per preparare la vostra chioma a splendere per il giorno del vostro “sì”. Dunque, oltre a un conditioner per un restyling delle punte da utilizzare una volta a settimana, cominciate a non utilizzare la piastra per un po’ di tempo.

 

Optate per una piega con phon e piastra leggera, o cercate di definirli senza sottoporli ad ulteriori stress oltre allo shampoo e all’asciugatura. Utilizzate sempre shampoo delicati e, se necessario, alternate impacchi di olio d’olive per nutrire i capelli più disidratate a maschere con miele, yogurt e avocado.

 

Nutrire i capelli dall’interno

Infine, potreste idratare e rendere più forti i capelli e le vostre unghie attraverso integratori a base di proteine come la cheratine, la metionina, cisteina, taurina e arginina, insieme a Vicamina C, Vitamina E e acido folico.

 

Capelli che si spezzano: consigli e rimedi per l'acconciatura da sposa

Giorgia Bertoldi Makeup and Hair Stylist 

READ MORE

Giorgia Bertoldi Make-Up Artist: “Vi presento il mio fantastico team”

Giorgia Bertoldi Make-Up Artist: “Vi presento il mio fantastico team”

Perché è importante avere un team di lavoro per un make-up artist? E quanto incide sul risultato finale dei clienti? Scopriamolo in questo articolo!

 

Vedere la felicità negli occhi di ogni sposa è l’obiettivo principale di Giorgia Bertoldi Make-Up Artist. Per raggiungerlo è fondamentale lavorare in maniera coordinata e continuativa con un team formato e orientato verso gli stessi traguardi.

 

Non esiste un numero prestabilito di collaboratrici\collaboratori di un team di make-up: fondamentale, però, è che ognuno di essi abbia la sua specializzazione ed esperienza in un preciso settore. Nel caso di Giorgia Bertoldi make-up artist, era fondamentale che le sue collaboratrici avessero esperienza nel mondo del wedding e nelle sue declinazioni.

 

Soltanto così si potranno accontentare tutte le richieste di ogni sposa!
Ma non solo: tra gli altri requisiti necessari, un collaboratore di un team di make-up deve anche sapere gestire il lavoro in maniera autonoma, avere una grande capacità di problem solving e – come sappiamo- deve armarsi di tanta pazienza!

Giorgia Bertoldi Make-Up Artist: “Ecco come coordino il mio team di lavoro”

Il team di Giorgia Bertoldi Make-up Artist è formato da 3 collaboratrici fisse, un assistente e 2 collaboratori saltuari. “Le mie collaboratrici fisse sono professioniste formate sia nel make-up che nelle acconciature – spiega Giorgia -, e hanno una importante esperienza ventennale nel mondo del wedding, del cinema e della tv”.

Le collaboratrici esterne, invece, sono di supporto necessario nei momenti di intenso lavoro. “Di solito ci aiutano come capi reparto durante un grande evento in cui, né io né le altre riusciamo a coordinare il tutto”, aggiunge Giorgia.

Le richieste delle spose vengono gestite, in primis, da Giorgia. Chi sceglie di affidarsi a lei per il giorno del suo matrimonio, dunque, si interfaccerà con Giorgia per la prima prova trucco, per poi passare a Silvia (la sua prima assistente) che si occuperà di scegliere la giusta professionista per la sposa.

“Nonostante lo stile di lavoro molto simile, ogni membro del team ha la sua personalità – continua Giorgia -. Ecco perché ognuna di noi è specializzata in precisi settori, soddisfando così qualsiasi richiesta della sposa. Sono una professionista maniaca e se affido le mie spose alle mie collaboratrici è perché mi fido. Sono davvero fenomenali”.

Giorgia Bertoldi Make-up Artist: l’importanza della formazione

Alla base di tutto ciò, la formazione di ogni collaboratore (sia esterno che fisso) è fondamentale. “Un periodo di stage insieme a me va sempre fatto, sia per quanto riguarda il make-up che le acconciature. E’ importante che il mio team capisca qual è il mio stile”.

“Il mio team è ben formato – sottolinea –. Ci conosciamo e lavoriamo da tanti anni insieme. Il segreto è essere sincronizzati in maniera perfetta e verso lo stesso obiettivo. Mi hanno seguito in questa pazzia e non c’è cosa più bella di questa”.

Giorgia Bertoldi Make-up Artist: il coraggio di avere un team

Inizialmente, Giorgia non aveva un team di collaboratori. Con il tempo e l’aumentare delle richieste, è stato necessario farsi affiancare da persone fidate che concepiscono il lavoro di look-maker per il wedding esattamente come lo vede lei.

“Le mie collaboratrici hanno un senso del dovere altissimo – aggiunge Giorgia -. Sono professioniste che, nonostante la molta esperienza, continuano a formarsi. Lavorare in un team vuol dire anche avere coraggio, perché affidare il tuo nome ad altri professionisti non è sempre semplice”.

“Posso dire che mi sento davvero serena ad affidare le spose che scelgono il mio brand alle mie collaboratrici e collaboratori. Ne vado molto orgogliosa!”, conclude Giorgia.

 

Giorgia Bertoldi Make-Up Artist: "Vi presento il mio fantastico team"

 

Giorgia Bertoldi Makeup & Hair Stylist 

READ MORE