PPrenota una prova
Menu
+39 347 5221023

info@giorgiabertoldi.com

viale di Villa Pamphili 122A
Roma

Skip to Content

Blog Archives

Come ci si deve struccare?

Come ci si deve struccare? ragazze non si scherza!! bisogna struccarsi anche quando non siamo truccate

Struccarsi sempre, come una beauty routine è il modo migliore per dirci quanto bene ci vogliamo e quanto bene vogliamo alla nostra look maker!!!

Sei stanca e non ti vuoi struccare?

Non pensarci nemmeno!!!

immagina la mia faccia che ti guarda…

Corri a struccarti!

 

Da make up artist suggerisco di incominciare dagli occhi, passando poi al resto del viso.

Termina la pulizia con un tonico addolcente: il tonico permette la reidratazione dei tessuti.

Ecco come fare:

Scegli un dischetto o una spugna che possa essere poi lavata, seleziona un prodotto con cui ti trovi meglio,

lascia il dischetto qualche istante sugli occhi e poi con movimenti circolari porta via il make up.

Lo stesso procedimento, movimenti circolari puoi farli anche sul resto del viso.

TI CONSIGLIO:

scegli se puoi dei prodotti differenti tra occhi e viso, gli occhi sono molto più delicati.

Come ci si deve struccare? QUALI PRODOTTI SCEGLIERE?

PER GLI OCCHI:

In questo caso avrete bisogno di prodotti a base oleosa: ideale lo struccante bifasico, anche in caso di trucco waterproof,  anche se io non li sopporto proprio.. tranquille esistono bifasici MOLTO delicati!

Infine sciacquate gli occhi e applicate un crema contorno occhi.

PER IL VISO:

Il latte detergente è l’ideale per le pelli normali, secche e sensibili, e per chi non ama i detergenti schiumogeni o liquidi.

Dopo aver utilizzato il latte detergente, passate al tonico viso, che elimina ogni residuo di make up e restringe i pori: tamponatelo sul viso con un dischetto di cotone.

L’acqua micellare è l’ideale se avete la pelle mista o grassa, o se avete poco tempo: si tratta di uno struccante leggero che rimuove il trucco in un solo gesto senza bisogno di risciacquo.

Anche i detergenti a risciacquo come mousse o gel sono ideali per pelli grasse: l’ideale per rimuovere trucco e impurità rinfrescando la pelle.

PER LE LABBRA:

Potete utilizzare sia detergenti oleosi che cremosi, ideali per rimuovere anche la matita labbra e i rossetti più matt o scuri.

Potete utilizzare anche l’olio di cocco, l’olio di jojoba o il burro di karitè, che renderanno le labbra anche più morbide e idratate.

Perché struccarsi è così importante?

La notte la nostra pelle si rigenera e, per farlo, ha bisogno di respirare. I pori devono quindi essere liberi per permettere questa importante operazione.

Giorgia Bertoldi

 

READ MORE

sposa, mani perfette

Sposa, mani perfette come sapete anche le vostre mani devono essere perfette per il grande giorno.

Anche se la data è stata rimandata, non è un buon motivo per trascurare le vostre unghie.
piuttosto è un opportunità per poterle curare ancor di più.

Le vostre mani saranno fotografate come il vostro volto, quindi è il momento di agire.

Allora siamo d’accordo. Qui non si può trascurare nulla.

Seguiteci perchè le informazioni che stiamo per darvi sono altamente concentrate.

Vi serviranno per avere il massimo beneficio, con un solo ed unico obiettivo: venire bene nelle foto del giorno più bello della vostra vita

l’estetista che vi farà tutti i trattamenti pre matrimonio non potrà porre rimedio adanni di raptus ai danni delle vostre cuticole.

Un manicure isolato come una cattedrale nel deserto nel migliore dei casi vi lascerà le dita arrossate ed evidentemente trattate.

Risultato molto lontano dalle dita affusolate, chiare e morbide che ci si aspetta da una sposa.

RICORDATEVI non dovete più mordicchiare le vostre cuticole.

Se non volete andare a fare il manicure ogni 10 gg come allora dovete prendervene cura a casa.

In che modo?

La prima abitudine da prendere è di spingere delicatamente le cuticole indietro quando siete appena uscite dalla doccia.

Spingere indietro vuol dire farlo delicatamente, senza accanimento, con un bastoncino d’arancio o uno spingipelle tondeggiante.

Il passaggio successivo è obbligato e deve essere fatto a stretto giro, mettere della crema  anche olio immediatamente dopo.

Qualunque cosa purché  sia idratante

Il concetto è che quelle perfide cuticole non devono avere il tempo di crescere, seccarsi e indurirsi.

Sposa, mani perfette

Si può intervenire anche tagliandole munitevi di tronchesina per pelli, appoggiatela sulla pellicina da togliere e praticate un solo ed unico taglio netto.


Se gli angoli attorno all’unghia sono un pò duretti li potete grattare con una lima per unghie a grana grossa.

A questo punto,visto che avete la lima in mano, siete pronte per la cura dell’unghia.

Se le vostre unghie si sfaldano vi consiglio di tagliarle SEMPRE (possibilmente il taglio deve avvenire al di sopra del punto in cui inizia lo sfaldamento).

E poi limatura, e per la forma potete sbizzarrirvi tra mandorla, quadrata, quadrata stondata o ovale.
Potete sbizzarrirvi, anche se il consiglio è sempre quello di non stravolgere troppo la forma del vostro letto ungueale.

Vi sembra troppo tutto questo? Credetemi, una volta che avrete iniziato sarete così felici che non potrete più farne a meno.

Una settimana di tempo e vedrete le vostre mani cambiare

Ora che avete imparato così bene a curarvi le cuticole passiamo alla maschera.

possiamo scegliere come inglediente principale o olio d’oliva o il  miele due ingrediente che sono utilissimi per molte maschere, e gli elementi che accompagneranno la maschera saranno poi:

avocado, yogurt, limone
Mescolare tutti gli ingredienti ed applicarli in quantità abbondante sul dorso della mano.

 IMPORTANTE
L’impacco deve rimanere in posa con un bendaggio occlusivo e non deve assorbire il prodotto
no guanti di cotone, ma guanti di lattice o di plastica (in mancanza d’altro vanno bene anche i sacchetti per congelare).

per il tempo di posa il minimo è di 15 minuti.

vi aspetto per un nuovo appuntamento

Questo articolo è stato scritto da una mia Amica ma sopratutto una grande manicurista.

Laura Grieco 

READ MORE

DERMAROLLER E VITAMINA C: ALLEATI PER LA NOSTRA PELLE 

DERMAROLLER E VITAMINA C: ALLEATI PER LA NOSTRA PELLE 

Dermaroller e vitamina C: alleati per la nostra pelle  è un piccolo rullo che presenta numerosi aghetti la cui funzione è quella di fare dei piccoli fori sulla pelle,.

dermarollerL’obiettivo  è quello di aiutare la pelle a produrre maggiore quantità di collagene, proteina che permette di mantenere l’epidermide bella e sana. 

Il dermaroller è anche utile per dilatare i pori per far si che assorbano al meglio sieri e prodotti idratanti.

A questo proposito andiamo a vedere come utilizzare il dermaroller in combinazione alla vitamina C. 

La vitamina C aiuta a stimolare la produzione di collagene, riduce i danni indotti dal sole e rinnova le cellule della pelle. 

Quindi per un effetto sano e disteso della pelle del viso,una volta effettuato il procedimento con il dermaroller, andremo ad applicare un siero alla vitamina C. 

DERMAROLLER E VITAMINA C: 

In commercio ne sono presenti mille varianti, anche molto naturali per le amanti del bio, ve ne propongo alcuni veramente fantastici. 

prodotti

Il primo prodotto che vi consiglio in combinazione al dermaroller è il Powerful Strenght Line Reducing di Kiehl’s, contiene il 12,5% di vitamina C ed acido ialuronico ed ha quindi un effetto levigante ed illuminante istantaneo. 

Per le amanti del Bio posso consigliare la combinazione tra il dermaroller e il siero con vitamina C ed acido ialuronico della Florence bio cosmesi, il suo effetto è fantastico anche sulle pelli più stanche e mature. 

Un altro prodotto pazzesco da utilizzare dopo il procedimento con il dermaroller è il siero Capture youth Glow di Dior, questo siero contiene una concentrazione di vitamina C 100 volte superiore 

Rispetto all’arancia, un vero e proprio concentrato di luminosità e collagene per il viso. 

Nel nostro prossimo appuntamento parleremo di una maschera tutta al naturale perfetta per l’estate. Siete pronte? Continuate a seguirmi sul mio blog, sarò felicissima di condividere con voi tutti i miei consigli. 

 

READ MORE

PIU’ BELLE CON LE MASCHERE PER IL VISO 

PIU’ BELLE CON LE MASCHERE PER IL VISO 

Ho deciso di iniziare con voi una nuova rubrica, parleremo della skincare e più nello specifico di maschere per la bellezza del nostro viso. 

Ci incontreremo sempre, ogni lunedi

e ci occuperemo di tante idee nuove e divertenti per arrivare ad avere una pelle perfetta per il giorno tanto atteso e desiderato..

Quello del vostro matrimonio! 

Vedremo insieme come realizzare maschere fai da te per una bellezza tutta al naturale.

 Parleremo anche delle maschere commerciali più efficaci in assoluto e delle nuove tendenze del mondo del beauty. 

MASCHERE NATURALI 

In questa rubrica parleremo anche, come vi ho detto delle maschere naturali. 

La prima osservazione che voglio fare è questa: perché scegliere maschere per il viso fai da te? 

Beh il primo motivo è sicuramente per prenderci cura della nostra pelle divertendoci e rilassandoci magari in compagnia di un’amica. 

Facendo maschere naturali inoltre, avremo numerosi vantaggi..

come ad esempio la non presenza di siliconi, di parabeni e di paraffina che invece, purtroppo troviamo facilmente nei prodotti in commercio. 

MASCHERE COMMERCIALI E NUOVE TENDENZE. 

In questi appuntamenti andremo a parlare anche di tutte le maschere che possiamo trovare.

Quali scegliere e quali non scegliere in base alle esigenze di ognuna di voi. 

Parleremo delle ultime tendenze delle maschere di bellezza e ve ne consiglierò alcune in base a quelle che sono le mie esperienze. 

Siete felici di questo appuntamento?

Io sono veramente contenta di condividere con voi i miei consigli per farvi arrivare al giorno del matrimonio con una pelle perfetta! 

Non mi resta dunque che darvi appuntamento alla (prossima settimana?)

Parleremo di un alleato fantastico per la nostra pelle e di come utilizzarlo per fare una maschera di bellezza, volete scoprire qual è? Continuate a seguire la rubrica sul mio blog! 

 

 

 

Arrivederci al prossimo appuntamento con la bellezza.

Giorgia Bertoldi

 

 

READ MORE