Prova trucco sposa: ecco tutto ciò che bisogna sapere

 

Cosa chiedere? Come scegliere? Sono le domande che spesso si pone ogni bride to be prima di sottoporsi alla prova trucco sposa. Si tratta di una fase importante del vostro wedding planning dalla quale dipenderà la riuscita del vostro oufit finale.

 

Come per la scelta dell’abito da sposa, anche quella del wedding make-up merita la stessa attenzione e dedizione. Nel caso in cui abbiate poca esperienza con make-up artist e hairstylist, potreste trovarvi impacciate e in diffcoltà durante la vostra prima prova.

 

Come comportarsi? Cosa chiedere? Assolutamente… nulla! La vostra make-up artist di fiducia vi metterà a vostro agio facendo lei le domande giuste. Innanzitutto, è importante raccontare le vostre emozioni: quale sarà il mood delle vostre nozze? E quali sono, invece, le vostre abitudini di make-up? Quali prodotti e colori usate, se siete allergiche a qualcosa in particolare, eccetera.

 

Fondamentale sarà la fiducia che riporrete nella vostra Mua: se qualcosa non vi convince o non vi piace, non esitate a farglielo notare; non abbiate alcun timore a condividere con lei un dettaglio che non vi fa stare a vostro agio.

 

Quando prenotarla?

 

La scelta del trucco sposa va programmata almeno 8 mesi prima delle nozze, altrimenti sarà molto difficile trovare un professionista quotato libero. Non è necessario aver già scelto l’abito per la prima prova trucco sposa: in questa fase, infatti, si testeranno diverse alternative per capire quale sia il look più adatto alla vostra personalità.

 

Chiaramente, siamo del parere che una sola prova trucco sposa non sia sufficiente. Il consiglio è, infatti, di programmarne due, a distanza di qualche settimana.

 

La prima servirà a te e alla tua Mua per capire quali sono i tuoi gusti e lo stile che vorrai seguire, mentre la seconda prova trucco sposa servirà per confermare quanto deciso prima oppure per rivedere qualche dettaglio o cambiare radicalmente l’intero make-up.

 

Fondamentale sarà aver scelto l’abito da sposa già in tempo per la seconda prova trucco: mixando make-up, hair-style e abito, riuscirete a capire se l’intero outfit è in equilibrio e armonia.

 

 Perché è così importante farla?

 

Dopo l’abito e l’hair-stylist, il make-up dovrà essere impeccabile, avere una lunga durata, resistere al caldo, al freddo e anche ai baci di amici e parenti. Dunque, come si potrà ottenere un ottimo risultato senza almeno una prova trucco sposa?

 

Il consiglio che diamo sempre è quello di non truccarvi come non avete mai fatto prima ma, anzi, di scegliere nuance in base al vostro stile, a quello dell’abito e alla vostra personalità. Sentitevi, sempre, a vostro agio.

 

Il trucco sposa servirà a rendervi ancora più belle per il giorno del vostro “Sì”, valorizzando i punti di forza e nascondendo i piccoli difetti del vostro incarnato. Infine, cercate di prenotare la vostra prova trucco sposa al mattino o durante le ore del giorno: in questo modo riuscirete a controllare la resa sulla pelle del make-up ed eventuali allergie a nuovi prodotti alla luce del sole.

 

prova trucco sposa

Giorgia Bertoldi Hair and Makeup Artist