Cannabis sativa seed oil herbal cleanser quando superi gli “anta”

come nel mio caso solitamente non hai più grandi problemi di imperfezioni della pelle (tolto un problema ne arriva sempre un altro..quello delle rughe!),

eppure nonostante ciò mi è sempre piaciuto avere nella mia collezione beauty care un detergente che sia rigorosamente delicato ma che allo stesso tempo abbia un’azione purificatrice della pelle.

Ad oggi apprezzo a maggior ragione la presenza di un detergente di questo tipo tra i miei prodotti di bellezza

perché non vi nascondo che con l’uso prolungato delle mascherine in combinazione con il caldo della bella stagione sono tornate alla ribalta quelle piccole imperfezioni che ormai avevo felicemente dimenticato.
Succede anche a voi?

Quando preparo le mie spose indosso la mascherina costantemente per tutto il tempo della preparazione e questo va a discapito della mia pelle soprattutto nella zona mento.

Come risolvere questo fastidioso problema?

A casa dispongo di tanti brand perché mi piace prima di tutto sperimentare

ma prima di ogni altra cosa mi piace variare continuamente in quanto al nostro corpo fa bene alternare diverse tipologie di prodotti piuttosto che utilizzare sempre gli stessi.

Così ho ricominciato ad utilizzare questo magnifico detergente che avevo accantonato da un po’ focalizzata com’ero più sull’avanzare delle mie prime rughe!

Sono affezionata alla Kiehls da sempre, non solo per le sue origini pluricentenarie ma soprattutto per la qualità dei suoi prodotti.

Quando superi gli “anta” Cannabis sativa seed oil herbal cleanser

 


La Kiehl Pharmacy nasce nel 1894 e solo qualche anno successivo ha prodotto il così detto “filtre d’amour”

ovvero la formula originaria de l’eau de toilette Original Musk, una fragranza a dir poco estasiante.
Questo detergente delicato purifica la pelle con un effetto estremamente lenitivo.

Aiuta ad eliminare le impurità ed è utile proprio per quelle tipologie di pelle che soffrono di costanti imperfezioni, mantenendola perfettamente idratata.

I suoi ingredienti sono al 96% naturali come l’olio di semi di cannabis sativa, derivato dai semi di canapa spremuti a freddo.

Quest’olio migliora innanzitutto la barriera cutanea riducendo i rossori con un’azione lenitiva.

Altro ingrediente interessante e l’olio di origano verde, che è noto prima di tutto per le sue proprietà purificanti.

Non so voi ma la mia pelle è estremamente delicata.Spesso i detergenti, soprattutto quelli purificanti, tendono a lasciare un effetto “tirato” o meglio a seccare la cute perché sono un po’ aggressivi.

Questo detergente lo preferisco anche per questo, perché è estremamente delicato e gentile sulle pelli mature, laddove l’idratazione è un must quotidiano.

Uno dei miei angeli  del team Valentina