PPrenota una prova
Menu
+39 347 5221023

info@giorgiabertoldi.com

viale di Villa Pamphili 122A
Roma

Skip to Content

Category Archives: Featured

SCRUB per capelli

SCRUB per capelli se vuoi capelli sempre al top sto x consigliarti l’ultima new entry che renderà la tua chioma super luminosa e splendente

Sia che tu abbia capelli lunghi o con un taglio corto, rossi coloratissimi o naturali, facendoti anche un massaggio mega rilassante come se fossi dal parrucchiere.

Lo SCRUB per capelli!!!

Proprio come i normali scrub per il corpo e per il viso, lo scrub capelli

E’ un composto naturale o chimico che ha al suo interno degli elementi esfolianti

(come la polvere dei noccioli) che rimuovono lo strato più superficiale dell’epidermide facendo un peeling super delicato alla pelle

finalmente può tornare a respirare senza essere soffocata da uno strato di cellule morte.

In primis rimuove tutte le cellule morte libera la cute da queste pellicine fastidiose

Togliendo di torno anche tutti i residui dei prodotti per lo styling come la lacca o il gel, e ti regala lunghezze brillanti.

Lo scrub, poi, ha anche effetti detox sui capelli grassi e ti aiuta a gestire la produzione di sebo sullo scalpo, regalandoti capelli luminosi e morbidissimi a lungo, senza traccia di fastidiosi oli.

Per uno scrub naturale fai da te

zucchero, miele e balsamo creeremo un ottimo scrub per capelli grassi.

Basta mescolare in una ciotola mezzo cucchiaio di miele, uno di zucchero e mezzo di balsamo

una volta ottenuto un composto omogeneo lo scrub deve essere applicato su tutta la testa e va lasciato agire per 10-15 minuti e poi risciacquato.

Mentre per i per capelli sfibrati

è necessario utilizzare olio d’oliva, zucchero di canna e rosmarino che serve appunto per rinforzare i capelli.

Il tutto va mescolato e applicato sui capelli e va tenuto in posa per circa 20 minuti.

Questo trattamento va fatto una volta settimana per almeno 3 mesi.

Per evitare di rovinare ulteriormente i capelli bisogna prestare particolare attenzione all’asciugatura e alle alte temperature che spesso sono la causa delle doppie punte e dei capelli deboli.

Se invece si ha molta forfora bisogna purificare per bene la cute con ingredienti come zucchero di canna, balsamo e olio essenziale di lavanda.

Al prossimo appuntamento

Giorgia Bertoldi

READ MORE

Come abbino il mio ombretto?

Come abbino il mio ombretto? Una volta si abbinava l’ombretto al colore dei vestiti, che può anche andare bene, ma se il vestito fosse turchese? o se la maglia fosse verde fluorescente?

Immaginate una bionda con un ombretto dai colori eccessivi!! aiuto.

Molte di voi mi potranno dire, sarebbe meglio nemmeno metterli in dosso i vestiti dai colori eccessivi, se non stanno bene… avete ragione ma immaginateli sugli ombretti!

Torniamo al matrimoni, non necessariamente alla sposa!

Prendiamo la testimone, decide di fare un bel vestito amaranto… che ombretto dovrà indossare?

E’ giusto utilizzare un colore di rossetto che riprenda il colore?

Mie care ragazze, vi svelo un segreto..

Come abbino il mio ombretto?

Il colore dell‘ombretto va abbinato al vostro incarnato, al colore dei vostri capelli, tuttalpiù se davvero vi dona un rossetto simile al colore del vestito allora ve lo posso concedere.

Non ho mai amato tanto gli abbinamenti troppo stretti, mi da una sensazione di non  personalità.

Piuttosto preferisco scegliere di mettere in risalto solo un accessorio o un dettaglio, che possa essere l’abito, le scarpe, l’accessorio dei capelli o collane e orecchini.

Potrei decidere di mettere in risalto solo il make up e decidere di rimanere neutra su tutto il resto.

Immaginate di dover mettere in risalto, l’abito gli orecchini il trucco e chissà magari scarpe e borsa.. tutto fedelmente dello stesso colore..

.. CHE MONOTONIA!!

Se proprio ho voglia di frizzantezza allora giocherei sui contrasti.

Un vestito dai colori freddi con un unico accessorio dai colori caldi!

Un contrasto che da allegria al vostro look.

Un make up dai toni rosati con una matita infracigliare inferiore dai colori verdi o bronzati!

Un make up nude sugli occhi ed un rossetto fucsia, se avete una bocca meraviglio ovviamente.

Unica volta dove manterrei la tonalità è quando si utilizza l’oro e l’argento, non li mescolerei tra loro, personalmente non mi piace questo matrimonio.


Quindi alla domanda come abbino il mio ombretto?

Abbinatelo sempre al vostro incarnato e ai vostri capelli.

Spero di esservi stata di aiuto

ci vediamo presto.

Giorgia Bertoldi

READ MORE

shampoo rigenerante e idratante

shampoo rigenerante e idratante, quanti ne avete cambiati?.. tantissimi lo immagino!

Care ragazze anche io sono alla ricerca continua del prodotto giusto per la cute e per i capelli.

Non voglio dirvi che questo prodotto possa andare bene per tutte, posso darvi però un suggerimento e magari per un periodo potrebbe essere il prodotto giusto.

shampoo rigenerante e idratante

Shampoo dermolenitivo particolarmente delicato. Formula svizzera brevettata

CARATTERISTICHE

Altamente specifico per il cuoio capelluto sensibile e irritato, deterge delicatamente, svolge azione lenitiva e idratante, stabilizzando il film idrolipidico.

Indicato per capelli secchi, sfibrati, con tricoclasie, fragili che si spezzano.

Contiene Bio-Sensil Complex un innovativo e inedito complesso che agisce con la massima efficacia promuovendo importanti azioni:

  1.      Diminuisce lo stato infiammatorio della cute alla base della caduta intensa dei capelli
  2.      Aumenta la capacità della pelle di resistere agli agenti aggressivi.
  3.      Allevia i disagi della cute sensibile.
  4.      Aumenta l’idratazione e l’elasticità dei capelli (test d’uso dell’aumento idratazione e elasticità dopo 4 giorni e dopo 6 settimane)
  5.      Rigenera il capello ridonandogli morbidezza e vigore.

Bio-Sensil Complex contiene:

Fruttosio, Glucosio, Sucrosio, Destrina, Mannitolo), aminoacidi (Alanina, Acido Glutammico, Acido Aspartico), Urea, Fitoderivati (Ammonium Glycyrrhizate, Aesculus Hyppocastanum, Caffeine), Hexyl Nicotinate.

L’uso costante dello GLYCOSAN PLUS BIO-SENSIL SHAMPOO RIGENERANTE IDRATANTE CUTE SENSIBILE CAPELLI FRAGILI consente di mantenere i risultati ottenuti con il trattamento intensivo.

MODO D’USO

Applicare lo shampoo sul cuoio capelluto a capelli bagnati. Massaggiare e lasciare agire qualche minuto. Risciacquare e, se necessario, ripetere l’applicazione.

FORMATO

1 flacone da 200 ml

Questo articolo è completamente differente dai precedenti.

In realtà vi ho voluto condividere un prodotto con la quale mi sono trovata benissimo, per questo ho scelto di parlarvi del prodotto con le stesse parole di chi lo distribuisce

Avendo provato tantissimi prodotti, posso dirvi che la ricerca del prodotto perfetto non finisce mai, ma posso dirvi che i risultati li ho ottenuti.

Come con  ogni cosmetico cerco di cambiarli di tanto in tanto, non solo per testarli!

Vi mando un abbraccio e fatemi sapere come vi siete trovate.

Giorgia Bertoldi

 

READ MORE

Come ci si deve struccare?

Come ci si deve struccare? ragazze non si scherza!! bisogna struccarsi anche quando non siamo truccate

Struccarsi sempre, come una beauty routine è il modo migliore per dirci quanto bene ci vogliamo e quanto bene vogliamo alla nostra look maker!!!

Sei stanca e non ti vuoi struccare?

Non pensarci nemmeno!!!

immagina la mia faccia che ti guarda…

Corri a struccarti!

 

Da make up artist suggerisco di incominciare dagli occhi, passando poi al resto del viso.

Termina la pulizia con un tonico addolcente: il tonico permette la reidratazione dei tessuti.

Ecco come fare:

Scegli un dischetto o una spugna che possa essere poi lavata, seleziona un prodotto con cui ti trovi meglio,

lascia il dischetto qualche istante sugli occhi e poi con movimenti circolari porta via il make up.

Lo stesso procedimento, movimenti circolari puoi farli anche sul resto del viso.

TI CONSIGLIO:

scegli se puoi dei prodotti differenti tra occhi e viso, gli occhi sono molto più delicati.

Come ci si deve struccare? QUALI PRODOTTI SCEGLIERE?

PER GLI OCCHI:

In questo caso avrete bisogno di prodotti a base oleosa: ideale lo struccante bifasico, anche in caso di trucco waterproof,  anche se io non li sopporto proprio.. tranquille esistono bifasici MOLTO delicati!

Infine sciacquate gli occhi e applicate un crema contorno occhi.

PER IL VISO:

Il latte detergente è l’ideale per le pelli normali, secche e sensibili, e per chi non ama i detergenti schiumogeni o liquidi.

Dopo aver utilizzato il latte detergente, passate al tonico viso, che elimina ogni residuo di make up e restringe i pori: tamponatelo sul viso con un dischetto di cotone.

L’acqua micellare è l’ideale se avete la pelle mista o grassa, o se avete poco tempo: si tratta di uno struccante leggero che rimuove il trucco in un solo gesto senza bisogno di risciacquo.

Anche i detergenti a risciacquo come mousse o gel sono ideali per pelli grasse: l’ideale per rimuovere trucco e impurità rinfrescando la pelle.

PER LE LABBRA:

Potete utilizzare sia detergenti oleosi che cremosi, ideali per rimuovere anche la matita labbra e i rossetti più matt o scuri.

Potete utilizzare anche l’olio di cocco, l’olio di jojoba o il burro di karitè, che renderanno le labbra anche più morbide e idratate.

Perché struccarsi è così importante?

La notte la nostra pelle si rigenera e, per farlo, ha bisogno di respirare. I pori devono quindi essere liberi per permettere questa importante operazione.

Giorgia Bertoldi

 

READ MORE

Maschera viso avocado e miele

Maschera viso avocado e miele oggi parleremo di una maschera pazzesca che non solo aiuta a combattere la pelle secca, ma anche a contrastare l’invecchiamento e l’insorgenza delle rughe.

Protagonisti questa volta l’avocado e il miele:

l’avocado noto per le sue molteplici proprietà cosmetiche che mantengono la pelle elastica proteggendo il collagene;

il miele, ricco di proprietà benefiche per la pelle come l’azione idratante, energizzante ed anche antinfiammatoria.

Questa maschera fai da te a base di avocado e miele è anche un’ottima soluzione per utilizzare questo frutto quando risulta essere troppo maturo per essere consumato e quindi per evitarne lo spreco.

Per preparare la maschera cominciamo a sbucciare l’avocado e schiacciamone la polpa in una ciotolina, poi aggiungiamo un cucchiaio di miele e mixiamo il composto fino a renderlo omogeneo.

Maschera viso avocado e miele

L’applicazione è molto semplice: possiamo scegliere di applicarla con una spatolina apposita, oppure applicarla direttamente con le mani.

Distribuiamo la maschera su tutto il viso anche nella zona del contorno occhi e lasciamo riposare 10 minuti.

Trascorso questo tempo andiamo a rimuovere la maschera con un panno inumidito con acqua tiepida.

Per ripulire il viso dalle maschere, possiamo utilizzare anche dei dischetti in cotone, multiuso, economici ed ecologici.

Ricordiamoci sempre di mettere una crema idratante, dopo ogni maschera.. la nostra pelle è molto più ricettiva.

Prima di salutarvi voglio lasciarvi ancora una chicca!

Quando pulite l’avocado lasciate da parte il grosso seme che troverete all’interno.

Il seme di avocado ha delle proprietà pazzesche, applicato sulla pelle aiuta a stimolare la rigenerazione cellulare e aiuta ad eliminare velocemente gli indesiderati brufoletti.

Ora non vi resta che andare a prendervi cura della vostra pelle, continuate a seguirmi per altri innumerevoli consigli di bellezza!

Spero vi piacciano tutte queste maschere fai da te! io le trovo deliziose.

Giorgia Bertoldi

READ MORE

Capelli poco luminosi? Tonalizziamoli

Capelli poco luminosi? Tonalizziamoli

Ma cosa sono i tonalizzanti?

Sono colorazioni che servono a rendere più omogenei i capelli decolorati o schiariti, che contengono un livello di perossido molto basso e pigmenti diretti,

perfetti per tonalizzare capelli già schiariti, dando loro un riflesso più intenso.

Questo fa sì che il tonalizzante non penetri nel profondo del capello e non cambi il suo colore al livello chimico poiché il pigmento rimane sulla superficie e, lavaggio dopo lavaggio, va via.

Non temete QUINDI:

Capelli poco luminosi? Tonalizziamoli

Serve per donare uniformità al colore senza danneggiare il capello.

Infatti, il tonalizzante, a differenza della classica tinta o decolorazione, non va ad aprire le cuticole per depositarsi ma avvolge il capello esternamente.

Per questo motivo, tende a svanire dopo diversi lavaggi e va ripetuto almeno una volta al mese.

I tonalizzanti, però, spesso vengono usati anche sui capelli naturali per donare interessanti riflessi, ridare tono al colore di base o scaldare/raffreddare il colore esistente.

I totalizzanti sono vostri alleati, vi permettono di non dover fare trattamenti invasivi di continuo, inoltre

molti totalizzanti contengono al loro interno trattamenti ristrutturanti.

Grazie ai totalizzanti il vostro colore rimarrà sempre vivo e sano!

Se ci riflettete… molti totalizzanti, pochino più blandi, sono anche le maschere colorate che spesso si usano!

Ad esempio io che sono bionda con le meches, spesso utilizzo una maschera viola, mi spenge il colore giallo eccessivo che esce con l’estate!

Tante volte, durante le prove mi capitano capelli spenti, la prima risposta delle mie spose..

” devo rifare il colore” non abbiate paura! basta totalizzare, meglio da un parrucchiere

Il totalizzante come detto vi aiuterà a fare meno trattamenti invasivi e far si che il colore duri più a lungo e i vostri capelli sani… ma sopratutto cresceranno senza doverli tagliare!

Arriverete al matrimonio con una chioma sana e lunga.

Al prossimo appuntamento

Giorgia Bertoldi

READ MORE

“Profumo da sposa”

“Profumo da sposa” Conoscete la madeleine di Proust?

Questo termine francese è detto anche sindrome di Proust e si riferisce ad un oggetto, ad un sapore o ad un profumo che riesca a richiamare nella nostra mente memorie di un passato.

Esattamente come accadde a Proust nella “Ricerca del tempo perduto”, una gustosa Madeleine richiamó in lui un’esplosione di ricordi e sensazioni.

Così capita a noi quando un oggetto, un profumo ci porta a rivivere quei momenti felici.

Con l’esperienza abbiamo ormai capito che i nostri ricordi più belli li possiamo risvegliare con lo “strumento” appropriato.

La scelta del profumo giusto nel “giorno più bello della nostra vita” può appunto innescare questo meraviglioso meccanismo

riattivando tutte quelle incredibili potenzialità di cui è in grado il nostro cervello.

“Profumo da sposa”

Indossare a distanza di anni le gocce di quella stessa essenza vi avvolgerà in un abbraccio di meravigliose sensazioni.

Le stesse sensazioni ed emozioni uniche che vi hanno accompagnato davanti all’altare mano nella mano con il compagno della vostra vita.

Ancora oggi quando vaporizzo tra i miei capelli e sulla mia nuca le gocce di Montale Intense cafe la mia mente viaggia tra i bellissimi momenti di un qualcosa che è stato ma che ancora è vivo dentro di me.

Il mio consiglio è di scegliere anche voi quell’essenza che abbia quelle giuste note che sappiano toccare nel vostro più profondo.

Quelle note che vi regalino quelle bellissime sensazioni di un vissuto che vorreste non morisse mai ma rimanesse sempre fervido nei vostri pensieri.

Per il mio matrimonio, scelsi un profumo dal nome ” sorriso”

Ci misi un po a sceglierlo, andai in una profumeria importante di Roma

Profumum è una profumeria che crea note d’amore uniche..

Sia io che mio marito decidemmo di regalarci un profumo per il nostro giorno, senza sentirlo prima..

Il giorno del matrimonio ricordo, di avere il forte desiderio di scoprirequale profanazione avesse scelto..

Ogni volta che rimettiamo il NOSTRO profumo il cuore si riempie di emozione.

Provateci anche voi

Giorgia Bertoldi

READ MORE

Maschera viso, lenitiva, dopo sole

Maschera viso, lenitiva, dopo sole.. con l’esposizione solare, la nostra pelle ha bisogno di maggiore idratazione, a volte le creme non bastano!

La nostra pelle è molto sensibile al sole, soprattutto quando l’età avanza, e la disidratazione si fa sentire.

Dobbiamo immaginare la nostra pelle come una pianta, con il sole ed il caldo ha bisogno di maggior acqua.

Ovviamente sappiamo tutte che dobbiamo bere molto.. anche se io sono MOLTO pigra!!

La cosa migliore dopo una lunga esposizione al sole, oltre ad utilizzare dei detergenti adeguati è una rilassante maschera.

Vi sembrerà di certo di essere più belle dopo una giornata al mare sotto il sole, per chi si abbronza ha questa belle che finalmente gode del bel tempo..

ma l’effetto non durerà a lungo, non odiatemi per questo…

perché la pelle del vostro viso  è luminosa grazie all’abbronzatura ma sta soffrendo.

Mi spiego meglio

Maschera viso, lenitiva, dopo sole

Il colore della pelle è dovuto, fondamentalmente, alla presenza di un pigmento cutaneo chiamato melanina, la stessa sostanza responsabile dell’imbruttimento quando ci si espone al sole.

La melanina ha funzione protettiva, poiché difende il genoma dall’azione nociva dei raggi ultravioletti.

Va a formare una sorta di schermo protettivo che funge da filtro, assorbendo e respingendo parte delle radiazioni solari.

Quindi il nostro corpo.. vostro corpo perché io purtroppo rimango chiara, si abbronza per proteggersi!

Allora diamo supporto alla nostra pelle, detergendola, mettendo delle adeguate creme in base al momento e idratiamola con delle maschere..

Voglio presentarvi una maschera fai da te, ora L’Avena è di gran moda per le diete proteiche, può tornare utile alla nostra pelle:

Maschera all’Avena

Si realizza mescolando mezza tazza di farina d’avena, un vasetto di yogurt bianco e un cucchiaio di miele fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicatelo poi sul viso appena lavato e tenetela in posta per 10/15 minuti, renderà la vostra pelle più morbida e toglierà rossore e irritazione!

READ MORE

Capelli, maschera miracolosa

Capelli, maschera miracolosa..Reincarnation mask Bleach London

Reincarnazione è la parola chiave per questa maschera miracolosa.

Ad ognuna di noi capita di aver bisogno di un prodotto che resusciti in tutti i sensi i nostri capelli.

Nonostate io abbia i capelli sottili, mi sono trovata benissimo.

La reincarnation mask è il prodotto giusto da tenere nel cassetto, pronto per ogni evenienza.

Trovato per puro caso l’ho prima provato sulle testine che utilizzo per fare le acconciature, poi ho deciso di provarlo sui miei capelli.

Come vi dicevo, io ho i capelli molto sottili, quindi la difficoltà che incontro molto spesso, è quella che possano sembrare sporchi e non puliti.

Devo dire che, ovviamente non metto una grande quantità, ma il risultato è stratosferico.

sono morbidi e ben gestibili dopo per poterli asciugare.

Dopo lo shampoo bastano tra i 10 ed i 20 minuti di posa per ottenere un effetto seta sui nostri capelli.

Con tutta onestà mi è capitato di tenerla anche con un tempo di posa inferiore, e il risultato è stato comunque soddisfacente.

Capelli, maschera miracolosa

Quasi tutte noi ci sottoponiamo a trattamenti e decolorazioni varie sapendo bene a quali conseguenze andiamo incontro, io ho i capelli decolorati e sono alla continua ricerca di prodotti stellari.

Per questo abbiamo spesso la necessità di ripararli e nutrirli con il giusto prodotto.

Questa maschera oltre ad idratare i capelli secchi previene anche la perdita di luminosità ed il possibile scolorimento dovuto ai lavaggi frequenti.

Per chi si sottopone a continue decolorazioni stressando tanto i propri capelli, la reincarnation mask si prende cura della vostra chioma prevenendo il deterioramento del fusto.
Questo significa che i capelli non si spezzeranno più.

Arricchita con estratto di semi di girasole e proteine di micro-grano migliora l’elasticità del capello per una reincarnazione d’effetto!

Che dire, è stata una bellissima scoperta.

Continuerò ad utilizzarla fino alla prossima scoperta, che ovviamente vi comunicherò.

Al prossimo appuntamento.

READ MORE

Le mani della vostra mamma.

Mie care spose non trascurate le mani della vostra mamma.

Quel giorno lei sarà il vostro alter ego, avrà l’attenzione di tutti gli invitati e sarà seconda soltanto alla sposa.
Naturalmente vi siete già occupate del suo abito, della sua acconciatura e del suo make up.

Vi prego, non tralasciate le sue mani.
Prenotatele una bella manicure la settimana prima del matrimonio, e poi una il giorno prima.

Per quanto riguarda la scelta del colore ricordate che se volete che sia veramente elegante ci sono solo tre possibilità

  • Smalto naturale

un grande classico, è l’emblema del buon gusto e della raffinatezza.Scegliete una tonalità tendente al bianco se ha una pelle olivastra, o rosa se la pelle della mano è bianca candida.

Lo smalto naturale è perfetto per ogni lunghezza, anche per mani non più giovani.

Si sposa bene con qualunque tipo di cerimonia (mattina o sera fa lo stesso) e con tutti gli abiti. Dalle paillettes ai tailleur. Astenersi brillantini.

  •  Rouge Noir.

Un altro classico, ma con lo spirito di chi vuole osare pur restando sobria ed elegante.
Il rouge Noir va bene con qualunque colore di abito, e si preferisce per il matrimonio serale. L’unghia andrebbe preferibilmente medio-corta.

  • I Rosso

Il Rosso. Il rosso va usato con parsimonia, non perché non sia un colore elegante, anzi.Il rosso richiede perfezione.

L’etichetta non vieta il rosso, bisogna solo verificare che sia impeccabile.

Fatevi garante della sua bella figura, che poi è anche la vostra.

Prima del grande giorno però anche la mamma ha bisogno di mantenere belle le mani e le unghie.

Oltre a fare dei meravigliosi trattamenti al centro estetico, possiamo condividere un po di tempo con le nostre mamme facendoci delle maschere fatte in casa.
ecco qualche idea.
Trattamento al burro di cacao e olio di ricino
Unendo le proprietà idratanti del burro di cacao con gli antiossidanti dell’olio di ricino, otteniamo un trattamento completo con cui nutrire e rigenerare la delicata pelle delle mani.
I suoi composti attivi aumentano i livelli di collagene ed evitano problemi quali flaccidità e rughe sottili.
Ingredienti
3 cucchiai di burro di cacao (45 g)
1 cucchiaio di olio di ricino (15 g)
Procedimento
Sciogliere il burro di cacao a bagnomaria e, una volta liquido, aggiungere l’olio di ricino.
Lasciar riposare il trattamento e, dopo che ha acquisito una consistenza cremosa, stenderlo sulle mani.
Assicurarsi che si assorba per bene e ripetere l’applicazione fino a due volte al giorno.

Ragazze spero vi sia piaciuto ci vediamo la prossima settimana.

Laura Grieco

READ MORE