PPrenota una prova
Menu

Skip to Content

Category Archives: trucco e acconciatura sposa

Quando contattare un look maker

Quando contattare un look maker, tutte le spose creano una lista delle cose da fare, questo le aiuta a muoversi nell’organizzazione. 

Organizzare un evento richiede tanta precisione se non vogliamo incorrere in brutte sorprese.

Ma il look maker dove si trova in questa lista?

O meglio quale posizione occupa?

Certo non posso dirvi al primo posto ma sicuramente neanche tra gli ultimi.

Per essere più precisi il look maker si trova proprio nella parte alta della lista, tra i primi 3! Ve lo sareste aspettato?
Per chi non lo sapeva questo articolo è stato scritto proprio per voi.

Hai già deciso la data? Allora sei pronta per contattare i fornitori dell’evento.

Sicuramente il primo step sta nella scelta dei luoghi dove avverrà la cerimonia ed i festeggiamenti.

Questo perché la scelta della tipologia di questi luoghi delinea particolarmente il mood del vostro evento.

Ma soprattutto delinea la sposa che vorrete essere.

 

 

Mi spiego meglio.

Quale di questi aggettivi vi rappresenta meglio?

Siete una sposa boho, chic, romantica…a voi il piacere di scoprire quale tra questi vi caratterizza di più.

E qui arriva il punto,perché nel momento in cui avete capito questo, siete pronte per il look maker.

Ma soprattutto il look maker è pronto per voi, perché arrivando con le idee chiare e sapendo chi volete essere facilitate il suo compito.

Il look maker avrà così gli strumenti giusti per realizzare l’aspetto che volete avere, quello che vi rappresenta completamente.

Un ulteriore motivo per cui la selezione del look maker dovrà avvenire con largo anticipo è la disponibilità.

Molti professionisti infatti lavorano principalmente nel settore wedding.

Quando contattare un look maker

Questo significa che le date non sempre le avrà libere.

Sono tante le spose che si muovono nella scelta con largo anticipo e per questo il rischio è di non trovare disponibile chi vorreste per la vostra data.

Per essere più chiari i matrimoni sono tanti , ma facendo contezza delle date utili per un evento in tutta la stagione queste sono relativamente limitate.

Avete mai provato a conteggiare quanti weekend sono contenuti in una stagione di matrimoni?

E quanti sono i matrimoni in una sola stagione?

Considerato oltretutto che il look maker in un solo giorno potrà dedicarsi al massimo a due spose ho reso ancora più chiaro il discorso.

                                                   

Perciò non sottovalutate il momento della scelta del look maker, anche perché questa vorrà essere giustamente ponderata dopo aver effettuato le opportune prove.

Anche in questo senso i tempi non sono proprio brevi.

Fissare un appuntamento con un professionista, realizzare la prova e prendere la vostra decisione ha dei tempi che vanno oltretutto rispettati.

Perché il look maker dovrà realizzare tutti i vostri sogni, e solo il professionista giusto per voi coprirà questo meraviglioso ruolo!

READ MORE

Bleach london per uno stile londinese

Bleach london per uno stile londinese vi ricordate molti anni fa il look londinese come era già all’epoca estremo ed anticonformista?

Il loro stile si è sempre contraddistinto per la propria inconsuetezza, mentre qui in Italia, in confronto molto più rigoroso, è stato sempre dettato dalle passerelle di alta moda.

Insomma due mondi completamente differenti eppure in qualche maniera hanno trovato un piccolo punto d’incontro.

Negli ultimi anni infatti lo stile “colored” tipico di questo british style ha influenzato anche se un po’ alla larga il nostro modo di concepire le colorazioni dei capelli.

Questo significa che loro hanno il grande merito dell’ispirazione anche se tutto sommato quello che abbiamo noi ad oggi è un trend fortemente rivisitato.

In noi hairstylist rimane sempre forte il culto della bellezza come esaltazione e non come sconvolgimento della persona stessa.

Per questo abbiamo assistito all’introduzione negli ultimi tempi delle colorazioni nelle tonalità non convenzionali.

Colori inconcepibili come il blu, il verde, il rosa e tanti altri sono diventati i protagonisti indiscussi dei nostri hairstyle.

Risultato immagine per immagini bleach london

Bleach london per uno stile londinese

L’effetto bellezza passa sempre in primo piano così da rendere questi look attraenti ed auspicabili anche per chi di rigore nello stile ne ha.

Per chi non volesse sedersi dal parrucchiere perché si diverte con il fai da te vi avviso che la bleach london ha pensato proprio a voi.

Se fate un salto sul loro sito vi divertirete ad assistere a veri e propri cambi look spiegati passo passo.

Tutti gli step per raggiungere il miglior risultato partendo da una base di capelli fino ad arrivare alle loro colorazioni super cool.

A prova di errori potrete scegliere quello che fa al caso vostro e mettervi all’opera senza troppi dubbi e domande.

Come ho scoperto questo sito?

Ero alla ricerca di una colorazione un po’ più audace per la mia testina pivot point di natura biondo platino.

Per chi non lo sapesse le testine pivot point sono di altissimo livello al 100% capelli veri.

Per questa ragione cercavo colorazioni belle ed affidabili come se fossero destinate ai miei capelli stessi.

Sono finita casualmente sul loro sito ed ho acquistato il super cool silver, una colorazione semi permanente di colore argento che fa il suo dovere in 30 minuti.

Risultato immagine per immagini bleach london

E direi che lo fa splendidamente considerato il fatto che le acconciature sulla mia Ingrid ( le testine pivot point hanno un nome di battesimo!) risultano molto più accattivanti ed originali.

Se vi ho convinte vi auguro buon divertimento per un new london style!

READ MORE

Eyeliner per la sposa si può fare?

Eyeliner per la sposa si può fare?qualcuna di voi si starà gia chiedendo se l’eyeliner grafico (per intenderci quello stile anni ‘50) si può o no, vero?!

Cominciamo proprio da questo per poi arrivare in linea generale sul discorso eyeliner sposa.

L’eyeliner grafico come la sublime Marilyn Monroe sfoggiava, provoca in tutte noi amore/odio e timore/entusiasmo…o sbaglio?

Amore e odio perché bellissimo da esibire ma non è adatto a tutti gli sguardi.

Timore ed entusiasmo perché è uno stile da sogno, ma che non tutte sono in grado di riprodurre se non dopo aver approfondito qualche lezione make-up e tanto allenamento.

La buona notizia è che ci siamo noi professionisti con la nostra mano ferma a realizzare i vostri look da sogno.

Ma la nostra esperienza ci porta anche a dirvi che non è un make-up per tutte…anzi solo per poche fortunate!

Io stessa amo profondamente questo look perché rappresenta un pezzo di storia, un’epoca intera a 360 gradi dal cinema, la moda, lo stile, la bellezza ed il fascino delle donne di quegli anni.

Possiamo parlare diversamente riguardo l’eyeliner che non sia decisamente grafico.

In questo caso si tratta solo di una scelta di stile che può variare in base alle aspettative e i desideri di ogni sposa.

La splendida notizia è che in questo caso l’eyeliner è valido per qualsiasi volto e qualsiasi occasione, il tutto ad una semplice condizione: la modulabilità

Per modulabilità voglio intendere che noi makeupartist abbiamo il dovere attraverso la nostra formazione ed esperienza di studiare ed adattare la vostra richiesta.

Sulla base del volto, lo sguardo, la personalità della sposa ed anche alla tipologia di evento che vuol essere programmato.

Vi sembrano fattori irrilevanti per un make-up ed un’acconciatura?

Ebbene non lo sono neanche per un eyeliner da applicare su un volto.

Vi faccio qualche esempio: l’eyeliner può essere sfumato solo in qualche punto oppure lungo tutta la rima cigliare.

Può essere applicato con diversi gradi di spessore in alcuni punti o su tutta la rima.

E vi ho delineato solo una piccola nicchia di possibilità!

Quindi per chi non l’avesse ancora preso in considerazione è giunto il momento di farlo.

READ MORE

Long lasting liquid lipstick e lip gloss – Ofracosmetics

Long lasting liquid lipstick e lip gloss – Ofracosmetics  – le labbra hanno un ruolo fondamentale nella realizzazione di un trucco, per la nostra cliente anche di più!

Le labbra sono il simbolo della femminilità e del fascino che ne deriva

per questo motivo sono considerate un elemento importante sia che si scelgano toni naturali o colori accesi come un bellissimo rouge.

Quando svolgo le prove al mio studio le mie spose mi rivolgono spesso la domanda sulla tenuta del rossetto, nonostante le lunghe tempistiche che caratterizzano un evento.

Dopo più di venti anni di professione come makeup artist

oggi posso rassicurare le mie spose consigliando una vasta scelta di brand

sul mercato che garantiscono una tenuta eccezionale come non si poteva neanche sognare quando ho cominciato questo mestiere.

Anche perché all’epoca i prodotti erano “pochi eletti” e noi truccatori ci destreggiavamo con abilità e tecniche mirate per ottenere i risultati che tanti brand oggigiorno ti offrono senza fatica alcuna.

Long lasting liquid lipstick e lip gloss – Ofracosmetics

Il mio sguardo si è posato sulla linea Ofracosmetics inizialmente per il look accattivante che caratterizza le sue immagini proposte, in seguito per l’alta qualità che questo brand sa offrire.

Ho acquistato due prodotti mirati allo stesso scopo ma con due effetti diametralmente opposti

due prodotti che possono essere usati separatamente oppure insieme senza limiti perché il look si crea in base alle proprie esigenze.

Long lasting liquid lipstick ha una tenuta impressionante per un finish matte e colorazioni dai toni nude perfetti per una sposa che desidera un look sofisticato ma naturale.

Ogni tonalità proposta soddisfa l’esigenza di qualsiasi incarnato vogliamo esaltare.

Lip gloss ofra ha una texture strabiliante, ricco di olio di jojoba e antiossidanti dona alle labbra un effetto “juicy” per chi vuole osare un po’ di più rendendo le proprie labbra le vere protagonista del proprio look.

Con una varietà di colori da rendere indeciso anche un makeup artist!

Due prodotti diametralmente opposti ma che si possono usare insieme…

È la proposta che mi piace fare a tutte le mie spose anche per un cambio look effettuabile in pochi secondi.
Propongo loro di usare il long lasting durante la preparazione del make up prima della cerimonia non solo per la tenuta ma anche per un look matte più sofisticato.

Per il ricevimento il mio suggerimento è aggiungere un tocco lucido ed attraente del lip gloss anche con una tonalità accesa per un look più irresistibile e seducente.
Tutti e due o soltanto uno, a voi la scelta!

Al prossimo appuntamento

Giorgia Bertoldi

READ MORE

Damigelle abbinate con il makeup è vincente?

Damigelle abbinate con il makeup è vincente? l’espressione fare pendant si riferisce ad oggetti che abbiano una corrispondenza simmetrica.

È sicuramente una scelta di stile sempre molto apprezzata, ma qual’è il limite che ne determina la bellezza?

Dal mio punto di vista gli eccessi non sono mai eleganti a meno che non ci sia un’esigenza specifica

per questo motivo quando si parla di abbinamenti simmetrici sarebbe opportuno fare scelte ponderate e mirate ad uno stile ricercato

per assicurarci di non esagerare ottenendo a quel punto un effetto contrario.

Quella delle damigelle è un’opzione ormai presa in considerazione da molte spose nonostante non faccia parte della tradizione nel nostro paese

ma piuttosto un’idea particolare ereditata dalla tradizione americana ed inglese.

Il ruolo delle damigelle si è distinto fin da subito come un’importantissima figura di sostegno per la sposa dal momento dei preparativi dell’evento fino alla celebrazione ed ai festeggiamenti.

Non è solo un’amica ma un angelo custode pronto a risolvere qualsiasi imprevisto assicurando la perfetta riuscita di una giornata così importante.

Con un ruolo così essenziale le damigelle meritano un attenzione speciale che renda il loro stile unico, esaltandone la bellezza ma con un “low profile” che confermi la sposa come la vera protagonista dell’evento.

Solitamente la scelta preferita dalle spose riguarda gli abiti delle damigelle, acquistati per lo più identici tra loro sia nel colore che nel modello.

Damigelle abbinate con il makeup è vincente?

Ma quante di voi hanno immaginato le proprie damigelle con un make up in pendant?
Se ancora non l’avete fatto questo articolo è scritto apposta per voi.

Perché la tradizione rimane sempre la mia preferita ma qualche sua piccola variazione dà sicuramente un tocco di stile in più.

Quando si sceglie cosa mettere in simmetria (in questo caso il makeup)

vien da sé che tutto il resto sia sì curato ma che sia lasciato anche alla caratteristica del “diverso” per non cadere nell’eccesso.

Perciò nella mia immaginazione mi piacerebbe vedere delle damigelle con abiti che abbiano una vaga somiglianza nello stile ma che si distinguano tra loro per colore e modello.

Per la scelta di colori diversi, perché non cadano in contrasto l’uno con l’altro, personalmente sceglierei i toni pastello in modo da creare una bella armonia tra loro.

E così arriviamo al trucco!

Come immagino un trucco in pendant?

Il makeup lo immagino semplice ma d’effetto che abbia un focus su un punto specifico che possa essere gli occhi o meglio ancora le labbra.

Insomma in poche parole un make up che sia particolare

con gli occhi in risalto o con un colore di rossetto particolarmente deciso rigorosamente in simmetria per tutte le damigelle.

Giorgia Bertoldi

READ MORE

Cosrx One step dischetti anti imperfezioni

Cosrx One step dischetti anti imperfezioni ora mi direte: come si legge?

Ma che cos’è?
No non è un errore del t9 è scritto proprio così e si tratta di una fantastica linea cosmetica coreana che in Italia si sta facendo apprezzare e non poco.

Cosrx One step dischetti anti imperfezioni

Siamo ormai in un momento in cui il “naturale e bio” sono ricercati sempre di più e questi prodotti ne rappresentano il giusto compromesso tra qualità e prezzo!

Io stessa sto provando già alcuni prodotti di questa linea, da quando una mia amica pur di farmeli testare me li ha regalati…tanto sapeva già che mi avrebbe convinta.

Ma cos’è One step?

E il prodotto ideale per chi non ha una pelle decisamente perfetta

sono pochissime le fortunate

ma che intende combattere le imperfezioni dovute dall’acne e da quelle macchie che sono la diretta conseguenza di brufoli o dell’esposizione ai raggi solari.

Cosrx One step dischetti anti imperfezioni

Questa è proprio la stagione giusta per cominciare a dedicarsi alla nostra pelle

un po’ perché dopo l’estate ci ritroviamo sempre con l’epidermide un po’ più sotto stress

ma soprattutto perché la skincare ha bisogno di dedizione in tempi un po’ più lunghi per ottenere risultati ottimali.

E quindi cominciamo da qui:

i dischetti anti imperfezioni per una pelle da 10 e lode.

Gli ingredienti vegetali che lo compongono ne fanno un prodotto dermatologico assolutamente naturale

i dischetti sono imbevuti di betaina salicilato di derivazione naturale che regola l’eccesso di sebo migliorando visibilmente l’aspetto dell’epidermide.

Esfolia inoltre le cellule morte favorendone la rigenerazione cellulare donando al viso un aspetto più luminoso ed omogeneo.

La miscela di estratti di corteccia di salice, scorza d’arancia e l’utilissimo tea tree

che io stessa uso per svariate necessità, attenua il rossore uniformando l’aspetto della pelle e migliorando visibilmente macchie ed imperfezioni.

Il bello di questo prodotto è che si può usare ogni giorno visti i suoi ingredienti naturali, migliorando le problematiche man mano che se ne fa uso.

La pelle del viso risulta subito pulita, purificata ed equilibrata con una sola passata.

Per questa tipologia di problematiche il mio consiglio è trovare il giusto prodotto

e con una buona dose di pazienza e perseveranza attendere i risultati che daranno alla vostra pelle un aspetto da copertina!

Giorgia Bertoldi

READ MORE

Hairmed cura e colore per i capelli spenti

Hairmed cura e colore per i capelli spenti questo è un prodotto da non perdere per chi non vuole stravolgimenti sui propri capelli

ma piuttosto mira ad un’efficace cura della propria chioma con una semplice ma meravigliosa esaltazione del proprio colore.

È il rimedio per un capello spento, sia dal punto di vista della sua stessa essenza sia del colore ormai sbiadito da qualche shampoo di troppo.

La mia ricerca è partita esattamente da qui proprio perché il mio capello era in questa situazione, sicuramente non drammatica ma che comunque necessitava di un tocco in più di bellezza.

Qual’e il primo passo nell’acquisto di questo prodotto?

Sicuramente la scelta della tonalità, in quanto essendo un bagno di colore senza ammoniaca risulta essere una colorazione estremamente dolce e leggera.

Per questo motivo è indispensabile scegliere il colore che più si avvicina al vostro e la tonalità che meglio si sposa con quella che già avete se si vuole ottenere il giusto risultato.

Un accenno sulla differenza tra colore e tonalità per capire fino in fondo il motivo di questa scelta.

Hairmed cura e colore per i capelli spenti

Per colore si intende la gamma principale quando si fa la scelta dal vostro parrucchiere di fiducia, ovvero il nero il castano il biondo e così via.

La tonalità invece è più precisamente la sfumatura verso la quale vira il vostro colore ovvero se si tratta di una fredda oppure calda.

Questo significa che se ipoteticamente i vostri capelli tendono al dorato, e quindi ad una sfumatura calda,

la vostra scelta dovrà ricadere su una colorazione dolce che abbia la stessa intensità.

Sempre perché il concetto di questo prodotto molto leggero è la semplice esaltazione di quello che già avete.

Al contrario se il vostro obiettivo è un cambiamento più radicale allora vi consiglio di dirigervi verso un prodotto che abbia un concept completamente diverso da questo.

Nel mio caso era il prodotto giusto che,nonostante il primo uso,

sono intenzionata ad utilizzare ancora in quanto i capelli ne risultano più brillanti come appena usciti dal parrucchiere ad ogni ulteriore applicazione.

Hairmed cura e colore per i capelli spenti

Come si usa?

Dopo aver lavato e tamponato i capelli applicare il prodotto attraverso il comodo erogatore con l’uso di guanti appositi.

Prendendo ciocca per ciocca applicare il prodotto focalizzandosi maggiormente sulle lunghezze.

Nel mio caso non avevo bisogno di toccare la radice in quanto preferisco toni naturali denominati con lo zero in tutte le tinte in commercio.

Nel momento in cui lo applicherete vi renderete conto che il capello viene immediatamente nutrito risultando estremamente morbido e districabile

nonostante la posa non sia ancora cominciata.

Hairmed cura e colore per i capelli spenti

Una volta finita l’applicazione attendere che il prodotto faccia il suo lavoro in solo 10 minuti…sì avete capito bene!!

Dopodiché sciacquare e procedere all’asciugatura.

Il risultato sarà un capello idratato, luminoso, nutrito e ravvivato; insomma un risultato sorprendente.

Quanto dura il riflessante? Dai 4 ai 6 shampoo, ma questo dipende anche dalla porosità del capello stesso.

Hairmed cura e colore per i capelli spenti

I componenti determinanti di questa maschera sono la cheratina e l’olio di argan che contribuiscono alla riparazione del capello nutrendolo e lucidandolo già al primo utilizzo.

Hairmed non contiene parabeni e siliconi ma è ricco anche degli acidi della frutta che rendono la chioma estremamente luminosa.

All’occorrenza è possibile utilizzarlo non su tutta la testa ma solo su alcune ciocche per dare un effetto simile al balayage,

il tutto in pochi minuti senza stress e con la riparazione del capello in profondità.

READ MORE

Labbra morbide per il bacio del sì

Labbra morbide per il bacio del sì da sempre un focus importantissimo per il volto soprattutto di una donna.

Il make up stesso viene incentrato sulle labbra e non sugli occhi quando si possiede una forma particolarmente bella o semplicemente se si è amanti del rossetto.

E qui arriviamo al punto!

Quando consiglio alle mie clienti una buona cura dell’epidermide per una resa ottimale del trucco, non viene meno il mio suggerimento di una cura delle labbra stesse.

Questo perché la pelle disidratata (e questo vale per tutti i tipi) subisce un peggioramento visibile se sottoposta ad utilizzo di prodotti quali fondotinta e rossetti appunto,

per cui quello che si otterrà sarà un effetto contrario alla bellezza.

Quindi prima di tutto una cura approfondita è necessaria pre utilizzo di qualsiasi prodotto makeup.

Labbra morbide per il bacio del sì

Ma come curare le labbra?

Sicuramente quello delle labbra secche è indice di una problematica di cui tutti siamo a conoscenza: la disidratazione.

Anche la carenza di vitamine è un’altra delle cause primarie, per questo sicuramente il primo passo consiste nell’adeguare l’alimentazione.

Ma questa è solo una delle tante cause che possono essere alla base di tale problematica, così come le aggressioni climatiche e l’uso di farmaci altrettanto aggressivi.

Oltre ad una cura partendo dall’interno del nostro corpo come spesso consiglio, è bene utilizzare dei prodotti adeguati per migliorare quest’inestetismo.

Un aiuto arriva dalla cold cream dell’avene.

Labbra morbide per il bacio del sì

Il suo principio attivo, il sucralfato, ha un effetto protettivo e ricostruttivo della mucosa labiale in combinazione con l’acqua termale per un effetto lenitivo.

Se ciò non dovesse bastare (come nel mio caso) significa che le vostre labbra meritano semplicemente una cura più assidua nel tempo

e non piuttosto saltuaria come potrebbe essere tirar fuori ogni tanto il balsamo labbra dalla borsa.

Non a caso io solitamente abbino il momento dello spazzolino ad una cura sistematica delle mie labbra con un olio naturale.

Gli olii naturali sono quelli al 100%, ovvero quelli che non presentano ingredienti ulteriori oltre a quello del nome stesso.

Gli olii più indicati per questa problematica sono l’olio di mandorle, l’olio di cocco, L ‘olio di oliva, di argan, jojoba, ricino e karite.

Il segreto e metterli in posa come una maschera quanto più possibile anche mescolandoli tra di loro (io a casa ne ho più di uno viste le proprietà ottimali per tutto il corpo)

e massaggiare le labbra con uno spazzolino prima di sciacquare.

Risultato eccezionale a prova di bacio.

Labbra morbide per il bacio del sì

Se avete voglia e tempo anche per uno scrub fai da te, zucchero e miele è quello che fa per voi per completare la vostra beauty routine!

L’importante è essere assidue se il vostro dovesse essere un problema persistente o perlomeno molto presente nella vostra quotidianità.

Le vostre labbra ora sono pronte per il grande bacio o se volete semplicemente per il vostro rossetto preferito.

Il rossetto rosso non sarà mai così persistente , brillante e senza imperfezioni come dopo un trattamento del genere.

E le vostre labbra non saranno mai così morbide e vellutate come per il vostro grande sì.

READ MORE

Svr densitium rose eclat – colorito spento

Svr densitium rose eclat crema colorito spento

Mi porto a casa l’ennesimo campioncino top regalato in farmacia, Svr densitium rose eclat crema colorito spento

tester da provare e illustrare nei miei articoli per non far perdere a chi li legge questi prodotti super eccellenti.

Andare a fare shopping in farmacia è diventato per me ormai l’occasione di nuovi input e nuove idee per i miei articoli.

Tutto è partito da un termometro rotto da mio figlio;

e sono ritornata a casa con un tester, tra i tanti regalati,

che andava provato immediatamente con tutta la curiosità e l’entusiasmo che accompagnerebbe un bambino con il suo nuovo gioco.

Svr densitium rose eclat – colorito spento

Svr densitium rose eclat presenta subito una caratteristica molto particolare che attira ancora di più la curiosità di chi la prova:

 Il suo colore di un rosa antico molto intenso, direi quasi inusuale, mi ha subito portato a leggere i suoi ingredienti quasi a cercare di capirne il perché.

I suoi pigmenti rosa servono a correggere gli squilibri cromatici dell’incarnato illuminandolo e migliorandone il colorito nel momento stesso in cui lo si stende.

Svr densitium rose eclat – colorito spento

È impressionante vedere come si fonde e amalgama all’incarnato come se stessi stendendo un fondotinta, ottenendone un effetto simile ma senza usare make up.

L’impatto è stato a dir poco sorprendente, l’incarnato non era più spento mentre il rosa correggeva i toni gialli regalando un effetto di luminosità.

E mentre valutavo il cambiamento mi sono resa conto dell’effetto secondario sul mio viso: una sorta di effetto distensivo.

Ma andiamo con ordine, quali sono le virtù di questa crema oltre che correggere le discromie?
È indicata per pelli mature secche ed atone con azione anti età e anti gravità.

La sua azione ridensificante è attivata dall’acido ialuronico che rimpolpa la pelle donando maggior idratazione,

mentre un attivo anti gravità stimola la sintesi del collagene per un effetto anti rilassamento.

La sua texture vellutata rende la pelle setosa e radiosa nell’immediato.

A chi è rivolto questo prodotto?

Indicato per pelli mature mi rendo conto che per fortuna non è ancora il mio caso,

ma un po’ per curiosità e un po’ per giusta causa sono già sulla buona strada per testare prodotti del genere.

Svr densitium rose eclat – colorito spento

Il motivo è che anche se la nostra pelle non ha ancora grandi esigenze, ogni tanto sono dell’opinione che ci sia la necessità di un trattamento d’urto.

Questo perché ci sono periodi di stress, di fatica maggiori rispetto ad altri che comportano di conseguenza un relativo affaticamento della nostra pelle,

della texture e del colorito più di tutto.

Capita anche a voi di vedervi ogni tanto spente e tirate in volto?

Regalatevi un impulso di energia, un colorito sano ed una pelle distesa degna di una vacanza!

Al prossimo appuntamento

READ MORE

Le extension una fantastica soluzione

Le extension sono una fantastica soluzione per chi non dispone di una lunga chioma fluente ma vorrebbe sfoggiarne una per il grande giorno.

Tante spose quando si siedono davanti lo specchio mi espongono questo desiderio chiedendomi delucidazioni sulle possibili soluzioni.

Molte auspicano alla soluzione delle extension alla cheratina credendo che sia la soluzione migliore,

perché indubbiamente danno un effetto estremamente naturale.

Le extension una fantastica soluzione

Ma questo tipo di extension per avere un effetto “wow”

devono essere innanzitutto montate nel numero giusto (in parole povere ne troppe ne poche)

in base alla testa della cliente e devono essere di ottima qualità altrimenti si rischia l’effetto flop.

Dal mio punto di vista solitamente sconsiglio alle spose quelle alla cheratina a meno che non ci sia un desiderio particolare o la voglia di un effetto continuativo

che vada oltre la data dell’evento.

Le extension una fantastica soluzione

I motivi sono due, in quanto sono estremamente delicate e quindi a rischio nella gestione di un’acconciatura e non sono modulabili,

nel senso che non mi danno il giusto volume nei punti dove necessiterebbe maggiormente il tipo di acconciatura richiesto….anche nel caso si trattasse di un semiraccolto.

Così sorprendo le mie spose proponendo le extension a clip, meno invasive,

sopratutto modulabili e ottime anche per i nostri cambi d’umore repentini dandoci modo di indossarle solo quando se ne ha voglia.

Le extension una fantastica soluzione

La qualità è eccezionale anche per questa tipologia, ma soprattutto si trova una vasta scelta di colori, tonalità anche mechate…bellissime!

Le clip non sono un problema, sono sottili e molto discrete e agganciano benissimo a prova di caduta

anche se noi acconciatori abbiamo le nostre tecniche per assicurarci un’aggancio perfetto.

La caratteristica delle clip è fondamentale se vogliamo poter usare il volume solo nei punti strategici di cui necessitiamo.

Le extension una fantastica soluzione

Oltretutto sono in vendita packaging con combinazioni diverse di misure delle tendine, appositamente per permetterne l’utilizzo nei diversi punti strategici della testa.

Insomma si può scegliere il colore, la misura e la lunghezza per poterle avere completamente adatte alla propria chioma.

La scelta del colore è parte integrante della buona riuscita dell’acquisto.

Il colore tutto sommato è abbastanza semplice da scegliere perché non necessariamente deve essere indentico al capello vero.

Nel senso che può variare anche di un tono sopra o un tono sotto se si vuole avere un effetto mechato.

Ma la scelta della tonalità per l’esattezza deve essere fatta con criterio e senza errore se vogliamo che l’effetto sia il più naturale possibile.

Le extension una fantastica soluzione

Sbagliando tonalità si rischia di compromettere la bellezza e la naturalezza di tutto il lavoro.

Quindi attenzione ai toni caldi ed ai toni freddi che non siano mescolati tra loro se non vogliamo dare l’effetto di “posticcio” ovvero di finto.

Non a caso molte aziende produttrici quando si procede nell’acquisto direttamente da loro ti propongono un consulente di zona per risolvere qualsiasi dubbio

e guidarti soprattutto nell’acquisto giusto a prova di errore!

READ MORE