PPrenota una prova
Menu

Skip to Content

Blog Archives

Perché scegliere un professionista?

Perché scegliere un professionista? tutte le spose si saranno poste questo quesito.

E molte di loro saranno cadute nella tentazione di non sceglierne uno per il loro evento.

Certo si sa nel settore del trucco e capelli un professionista specifico del wedding può essere più costoso di uno che non lo è.

Ma quali sono le garanzie che otterresti scegliendo chi lo è davvero?

Solo chi vive nel mondo del wedding sa quanto lavoro ci sia dietro questa figura.

E non intendo solo il lavoro stesso per il quale si propone in questo settore.

Il wedding in particolare è un mondo molto complesso che richiede non poco lavoro a livello organizzativo.

Spesso le mie clienti alle prime prove esprimono un po’ di preoccupazione riguardo la tenuta del makeup e dell’acconciatura.

La realtà è che per noi professionisti questa non è affatto una preoccupazione.

Perché scegliere un professionista? tutte le spose si saranno poste questo quesito.

E se lo fosse saremmo ben contenti di averne solo una.

Ma la verità è che dietro il nostro mestiere c’è un grande impegno dal punto di vista organizzativo.

E se qualcosa non funziona i danni conseguenti potrebbero mettere a rischio la reputazione del professionista stesso.

Ma questa è solo una delle tante sfaccettature del nostro mestiere.

Chi ha esperienza nel settore del wedding si distingue anche per ulteriori capacità.

Perché scegliere un professionista? tutte le spose si saranno poste questo quesito.

Primo fra tutte la facilità nell’entrare in empatia con la cliente.

Sì perché questo più che un dono è una capacità che si acquisisce con il tempo e l’esperienza.

Sapere con che tipo di clientela ci si approccia facilita sicuramente i rapporti.

Ma soprattutto facilita la realizzazione dei sogni e delle aspettative che ogni cliente ha quando si affida ad un professionista.

Ultimo ma non meno importante gli “aggiornamenti”.

Ad ogni settore é dedicato un aggiornamento specifico.

Il makeup artist seguirà gli aggiornamenti tipici che riguardino il suo settore che sia televisivo, fotografico o beauty.

Perché scegliere un professionista? tutte le spose si saranno poste questo quesito.

Ad ognuno il proprio.

Scegliere un professionista del settore significa scegliere un makeup artist aggiornato nel suo specifico.

Questo significa che durante una prova il Bridal look maker ha le capacità di riprodurre ed interpretare qualsiasi

immagine una sposa proponga.

Sarà capace di dare i giusti suggerimenti atti a realizzare un risultato impeccabile.

Saprà parlare dei trend del momento mettendo in pratica solo ciò che risulta fattibile.

E sarà pronto a risolvere le difficoltà di un percorso destinato ad essere il più bello ed indimenticabile di sempre.

Perché scegliere un professionista significa riporre fiducia ed aspettative in chi possiede i giusti strumenti per realizzare il vostro sogno.

READ MORE

maschera viso frutti di bosco

Maschera viso frutti di bosco, ragazze ormai lo sapete che mi piace fare le maschere per il viso…

Voi vi immaginerete che come sono a casa, mio marito mi ritrova con in volto qualche pozione magica..

In effetti mi piace tanto far prendere degli spaventi a figli e marito.. cane compreso…

Ora si sono talmente incuriositi che anche loro vogliono sperimentare nuove maschere e voglio farmi da cavia.

Ovviamente la mia bimba è la più affascinata e così ho pensato di fare una maschera dal colore che più ama lei, quindi i frutti di bosco!

Tutti i frutti di bosco hanno potenti proprietàantinfiammatorie e sono ricchi di antiossidanti.

I lamponi in particolare ci aiutano a prevenire e a contrastare le infiammazioni grazie alla loro azione depurativa, diuretica e rinfrescante che accelera la guarigione di tutte le infiammazioni articolari.

Non vi nego che spesso faccio degli infusi di frutti di bosco, ma preferisco farlo nei periodi invernali.

In estate preferisco unirli allo  yogurt, faccio in modo di farne avanzare sempre qualcuno per creare delle maschere viso tutta colorata.

Un modo divertente è anche quello di andarli a cogliere, la preparazione dei vari manicaretti  e dalle  mie maschere sarà più soddisfacente!

maschera viso frutti di bosco

di cosa abbiamo bisogno:

Yogurt naturale
Fragole di bosco
Ribes
Lamponi

Per prima cosa prendi 4 o 5 fragole di bosco, una manciata di ribes e una di lamponi, aggiungi un po’ di yogurt magro naturale e, con l’ aiuto di un mixer, riduci il tutto in una crema omogenea.

Ora puoi stendere sul viso con l’aiuto di un pennello, evitando il contorno occhi.

Parto sempre dalla fronte, passo per il naso e mi dirigo verso le guance per poi passare intorno alle labbra e le parti mancanti, collo compreso.. mi coccolo.

Tieni in posa per 20 minuti, se riesci rimani in posizione rilassata, puoi utilizzare la scusa che la maschera può sporcarti!

Rimuovi tutto con acqua tiepida ed un panno, meglio dei dischetti.. evitiamo di inquinare!

Ora passa un tonico ed una crema idratante.

Mi raccomando fai prima un test, non succede nulla ma meglio testare che tu non sia allergica.

Spero vi sia piaciuto al prossimo appuntato.

Giorgia Bertoldi

READ MORE

Prova trucco sposa: ecco tutto ciò che bisogna sapere

Prova trucco sposa: ecco tutto ciò che bisogna sapere

 

Cosa chiedere? Come scegliere? Sono le domande che spesso si pone ogni bride to be prima di sottoporsi alla prova trucco sposa. Si tratta di una fase importante del vostro wedding planning dalla quale dipenderà la riuscita del vostro oufit finale.

 

Come per la scelta dell’abito da sposa, anche quella del wedding make-up merita la stessa attenzione e dedizione. Nel caso in cui abbiate poca esperienza con make-up artist e hairstylist, potreste trovarvi impacciate e in diffcoltà durante la vostra prima prova.

 

Come comportarsi? Cosa chiedere? Assolutamente… nulla! La vostra make-up artist di fiducia vi metterà a vostro agio facendo lei le domande giuste. Innanzitutto, è importante raccontare le vostre emozioni: quale sarà il mood delle vostre nozze? E quali sono, invece, le vostre abitudini di make-up? Quali prodotti e colori usate, se siete allergiche a qualcosa in particolare, eccetera.

 

Fondamentale sarà la fiducia che riporrete nella vostra Mua: se qualcosa non vi convince o non vi piace, non esitate a farglielo notare; non abbiate alcun timore a condividere con lei un dettaglio che non vi fa stare a vostro agio.

 

Quando prenotarla?

 

La scelta del trucco sposa va programmata almeno 8 mesi prima delle nozze, altrimenti sarà molto difficile trovare un professionista quotato libero. Non è necessario aver già scelto l’abito per la prima prova trucco sposa: in questa fase, infatti, si testeranno diverse alternative per capire quale sia il look più adatto alla vostra personalità.

 

Chiaramente, siamo del parere che una sola prova trucco sposa non sia sufficiente. Il consiglio è, infatti, di programmarne due, a distanza di qualche settimana.

 

La prima servirà a te e alla tua Mua per capire quali sono i tuoi gusti e lo stile che vorrai seguire, mentre la seconda prova trucco sposa servirà per confermare quanto deciso prima oppure per rivedere qualche dettaglio o cambiare radicalmente l’intero make-up.

 

Fondamentale sarà aver scelto l’abito da sposa già in tempo per la seconda prova trucco: mixando make-up, hair-style e abito, riuscirete a capire se l’intero outfit è in equilibrio e armonia.

 

 Perché è così importante farla?

 

Dopo l’abito e l’hair-stylist, il make-up dovrà essere impeccabile, avere una lunga durata, resistere al caldo, al freddo e anche ai baci di amici e parenti. Dunque, come si potrà ottenere un ottimo risultato senza almeno una prova trucco sposa?

 

Il consiglio che diamo sempre è quello di non truccarvi come non avete mai fatto prima ma, anzi, di scegliere nuance in base al vostro stile, a quello dell’abito e alla vostra personalità. Sentitevi, sempre, a vostro agio.

 

Il trucco sposa servirà a rendervi ancora più belle per il giorno del vostro “Sì”, valorizzando i punti di forza e nascondendo i piccoli difetti del vostro incarnato. Infine, cercate di prenotare la vostra prova trucco sposa al mattino o durante le ore del giorno: in questo modo riuscirete a controllare la resa sulla pelle del make-up ed eventuali allergie a nuovi prodotti alla luce del sole.

 

prova trucco sposa

Giorgia Bertoldi Hair and Makeup Artist 

READ MORE

Come scegliere la make-up artist delle nozze: 3 consigli per non sbagliare

Come scegliere la make-up artist delle nozze: 3 consigli per non sbagliare

Quanto è importante scegliere la make-up artist giusta per le proprie nozze? Nel giorno più importante della vostra vita, la perfezione è quello a cui ambirete. Ecco perché è importante scegliere bene chi si prendere cura della vostra bellezza!

 

Care sposine, se le vostre nozze sono previste per la prossima primavera\estate, siamo quasi certi che già in questo periodo dell’anno sarete indaffarate con i preparativi matrimoniali. L’abito, la chiesa, la location, la wedding planner che interviene per darvi una mano, ecc.

 

E il trucco e parrucco? L’errore che spesso commettete in tante è quello di pensare alla make-up artist e all’hair stylist all’ultimo minuto. Niente di più sbagliato!

 

Per assicurarvi di fare tutto secondo i giusti tempi, è indispensabile rivolgersi ai professionisti con largo anticipo. La scelta del trucco perfetto e dell’acconciatura impeccabile meritano lo stesso tempo che impiegherete per il vostro abito.

 

Come scegliere la make-up artist delle nozze? Questione di… feeling!

 

Ma come scegliere quella giusta per voi? Innanzitutto, una brava make-up artist e hair stylist sa ascoltare. Dubbi, richieste, perplessità, incertezze, desideri, gusti. E’ vostro sacrosanto diritto avere tanti interrogativi, soprattutto se non siete grandi esperte di trucco.

 

Dunque, il rapporto che si creerà con la vostra make-up artist sarà basato sull’ascolto, su grande fiducia e, soprattutto, sul confronto. Sarà una questione di chimica! Soltanto così riuscirete a trovare il trucco sposa adatto a voi, che non vi trasformi in ciò che non siete mai state ma che, anzi, risalti al massimo la vostra bellezza naturale.

 

Senza contare, poi, che non è assolutamente necessario rivolgersi al make-up artist e hair stylist solo dopo aver trovato l’abito. Potreste anche scegliere di contattare la persona che avete individuato per una semplice chiacchierata di conoscenza, già un anno prima: solo così imparerete ad ascoltarvi reciprocamente e ad arrivare a realizzare un make-up sposa perfetto per il vostro giorno.

 

Come scegliere la make-up artist delle nozze: il mio stile coincide col tuo?

 

Per scegliere la make-up artist e l’hair stylist delle vostre nozze, fondamentale sarà dare un’occhiata a tutti i suoi lavori precedenti. Si tratta di un passo necessario per valutare se il suo stile può rispecchiare il vostro.

 

Inoltre, accertatevi sempre che le foto pubblicate non siano quelle di modelle ma di spose vere. Non preoccupatevi di insistere nel voler vedere e valutare a tutti i costi i suoi lavori: siate chiare e specificate che per voi si tratta di una condizione importante per capire se il suo stile è quello che fa per voi.

 

Controllate anche i feedback di vecchie clienti che si sono affidate a loro in passato e valutate anche quelli. Cercate un professionista che abbia una sede fissa in cui poterlo incontrare. Indice di grande professionalità, infine, è il contratto: soltanto così avrete delle vere garanzie.

 

Come scegliere la make-up artist delle nozze: l’importanza dell’esserci

 

Una volta scelta la persona giusta, comincerete col prenotare la prova trucco. Chiaramente, quest’ultima sarà prevista in un lasso di tempo ottimale per prevedere eventuali modifiche o ripensamenti. Tranquille care sposine, si può cambiare idea anche il giorno prima delle nozze! 😉

 

Inoltre, importante sarà la presenza della vostra make-up artist e hair stylist di fiducia. L’ideale è chiarire sin dall’inizio che sarà lui o lei a spostarsi dove vi viene meglio: in casa, in albergo, ecc.

 

Alcuni professionisti, infatti, offrono anche il ritocco durante il giorno delle nozze, altri prima del servizio fotografico. Altri ancora, invece, potrebbero andarsene subito dopo avervi truccate. In ogni caso, questo dipenderà da voi e dalle vostre esigenze.

 

Come scegliere la make-up artist delle nozze: 3 consigli per non sbagliare

Giorgia Bertoldi – Makeup & Hair Stylist 

READ MORE