PPrenota una prova
Menu

Skip to Content

Blog Archives

Quando contattare un look maker

Quando contattare un look maker, tutte le spose creano una lista delle cose da fare, questo le aiuta a muoversi nell’organizzazione. 

Organizzare un evento richiede tanta precisione se non vogliamo incorrere in brutte sorprese.

Ma il look maker dove si trova in questa lista?

O meglio quale posizione occupa?

Certo non posso dirvi al primo posto ma sicuramente neanche tra gli ultimi.

Per essere più precisi il look maker si trova proprio nella parte alta della lista, tra i primi 3! Ve lo sareste aspettato?
Per chi non lo sapeva questo articolo è stato scritto proprio per voi.

Hai già deciso la data? Allora sei pronta per contattare i fornitori dell’evento.

Sicuramente il primo step sta nella scelta dei luoghi dove avverrà la cerimonia ed i festeggiamenti.

Questo perché la scelta della tipologia di questi luoghi delinea particolarmente il mood del vostro evento.

Ma soprattutto delinea la sposa che vorrete essere.

 

 

Mi spiego meglio.

Quale di questi aggettivi vi rappresenta meglio?

Siete una sposa boho, chic, romantica…a voi il piacere di scoprire quale tra questi vi caratterizza di più.

E qui arriva il punto,perché nel momento in cui avete capito questo, siete pronte per il look maker.

Ma soprattutto il look maker è pronto per voi, perché arrivando con le idee chiare e sapendo chi volete essere facilitate il suo compito.

Il look maker avrà così gli strumenti giusti per realizzare l’aspetto che volete avere, quello che vi rappresenta completamente.

Un ulteriore motivo per cui la selezione del look maker dovrà avvenire con largo anticipo è la disponibilità.

Molti professionisti infatti lavorano principalmente nel settore wedding.

Quando contattare un look maker

Questo significa che le date non sempre le avrà libere.

Sono tante le spose che si muovono nella scelta con largo anticipo e per questo il rischio è di non trovare disponibile chi vorreste per la vostra data.

Per essere più chiari i matrimoni sono tanti , ma facendo contezza delle date utili per un evento in tutta la stagione queste sono relativamente limitate.

Avete mai provato a conteggiare quanti weekend sono contenuti in una stagione di matrimoni?

E quanti sono i matrimoni in una sola stagione?

Considerato oltretutto che il look maker in un solo giorno potrà dedicarsi al massimo a due spose ho reso ancora più chiaro il discorso.

                                                   

Perciò non sottovalutate il momento della scelta del look maker, anche perché questa vorrà essere giustamente ponderata dopo aver effettuato le opportune prove.

Anche in questo senso i tempi non sono proprio brevi.

Fissare un appuntamento con un professionista, realizzare la prova e prendere la vostra decisione ha dei tempi che vanno oltretutto rispettati.

Perché il look maker dovrà realizzare tutti i vostri sogni, e solo il professionista giusto per voi coprirà questo meraviglioso ruolo!

READ MORE

Acconciature sposa 2020 tra chignon e Beach Waves

Acconciature sposa 2020 tra chignon e Beach Waves: ecco le ultime tendenze 

 

Quali saranno le nuove tendenze acconciature sposa 2020 di Giorgia Bertoldi? Beach wawes e chignon morbidi ma definiti sono già le preferite dalle spose. Pronte a scegliere la vostra?

 

Capelli sciolti, raccolti in morbidi chignon, linee pulite e pettinature definite. Le acconciature sposa 2020 hanno tutte un unico comun denominatore: la semplicità e  l’eleganza.

 

Le tanto amate acconciature sposa spettinate, che sembravano appuntate o che sembravano quasi cadere, lasciano il posto a pettinature sposa più definite e ordinate. Anche in un semplice chignon, nulla è lasciato al caso.

 

Ogni ciocca di capelli è sapientemente definita, non viene più “aperta” (pensiamo ai vecchi boccoli o ai semplici ricci), ma cade leggera come un’onda accarezzando il collo. Molto richieste anche le trecce, morbide ma mai spettinate, con o senza volume alla radice. Vediamole insieme!

 

 

Acconciature sposa 2020, raccolti e chignon

 

Sono da sempre un must e sembrano confermarsi anche per questo 2020: le acconciature sposa raccolte insieme agli chignon.  Raffinate, eleganti e molto femminili, i raccolti o gli chignon sono perfetti sia con il velo che senza.

 

Considerate sempre la scollatura del vostro abito e fate tante prove prima di scegliere la vostra acconciatura preferita.

 

 

  La naturalezza delle beach waves

 

E’ una tra le acconcianture sposa (e non) preferite da tutte noi. Parliamo delle tanto amate beach waves. Morbide, naturali, semplici, stanno bene davvero a tutte, anche a coloro che hanno un taglio di capelli più corto.

 

Chiaramente, considerate sempre lo stile del vostro abito nella scelta dell’acconciatura. Se il vostro è un abito principesco, forse le beach waves non sono proprio adatte all’intero outfit. Inoltre, potrete risaltare le vostre beach waves pensando anche ad un balayage, la tecnica di schiaritura naturale dei capelli.

 

Il consiglio? Provate sempre mesi prima qualsiasi tipo di cambiamento, sia di colore che di taglio. Così che, se non dovesse andarvi bene, avrete tutto il tempo per tornare indietro o far riscrescere i vostri capelli.

 

 

Acconciature sposa 2020: trecce e chignon intrecciati

 

Versatile, morbida, la treccia e gli chignon intrecciati sono perfetti per un look fresco, naturale. Quest’anno, però, rispetto agi scorsi anni, nulla sarà lasciato al caso. La treccia, voluminosa, laterale o sulla schiena, sarà ben definita e decorata con gli accessori giusti.

 

Acconciature sposa 2020 tra chignon e Beach Waves: ecco le ultime tendenze 

 

Giorgia Bertoldi Makeup and Hairstylist

Photo Credits: http://giorgiabertoldi.com

READ MORE