PPrenota una prova
Menu

Skip to Content

Blog Archives

Shooting anni ‘50

Shooting anni ‘50 perchè gli anni ‘50? Essi sono l’emblema della bellezza, del fascino, del cinema e della moda.

Rappresentano la più bella rinascita dopo il grande conflitto, spazzando via gli strascichi della guerra furono testimoni di un grandissimo boom economico.

Lo sviluppo coinvolse svariati settori.

Ecco perchè ad oggi guardiamo ancora quegli anni come un vissuto indimenticabile.

Perchè essi erano un vero e proprio inno alla bellezza.

 

Dovuto dal grande desiderio di cancellare l’orrore e la violenza della guerra con tanta voglia nel cuore di ricominciare da capo.

Questo shooting ne richiama lo stile ed il fascino rappresentando con colori luminosi la gioia ed il positivismo tipico di quegli anni.

Dal progetto di Benedetta Carpanzano, una delle wedding planner più raffinate nel settore, che ha saputo coniugare elegantemente il nuovo con la tradizione in una location spettacolare.

Il tutto in maniera molto sfumata perché non si colga dove finisca l’uno ed inizi l’altro.

Le immagini pulite dai colori pastello delineano la bravura di Daniele Pierangeli nel cogliere ed esaltare il fulgore dell’epoca.

Un grazie immenso all’ Atelier  Giardino Fiorito delle Spose che ci sa consigliare sempre con dei vestiti di grande eleganza, sapendo abbracciare grandi brand come quello  Elisabetta Polignano

L’auto d’epoca con le sue linee inconfondibili immerge ancora di più gli scatti in uno stile realistico ‘50.

E poi c’è il look!

Non potevo perdere l’occasione di creare uno stile anni ‘50!

Qualsiasi truccatore adora riprodurre questo look con le sue caratteristiche cosi uniche.

Il punto forte sono le labbra rosse, l’eyeliner grafico e le onde.

Una volta curati questi tre tratti caratteristici esso ne risulta vincente.

La modella d’altro canto deve avere le giuste caratteristiche per indossare questo look, oltre a risultare eterea deve avere la linea dell’occhio regolare per mettere in risalto l’eyeliner.

Le labbra devono avere una pienezza che non sia eccessiva perché il rouge sia indossato elegantemente.

Shooting anni ‘50

E le onde?

 

Le onde al contrario del nostro trend attuale devono incorniciare il viso.

E’ quindi importante che l’onda sia creata rivolgendola verso i contorni del volto, senza dimenticare il volume, che è parte essenziale di questo hairstyle.

Se ancora non avete visto questo shooting ambientato nella bellissima location Villa di Fiorano, vi consiglio di fare questo tuffo nel passato!

Un ringraziamento speciale ai fornitori che hanno reso unico questo progetto:

I fiori di Donatella e Giuliano

Bridalstylist-L’amica della sposa

Video Attilioditurifilms

Designer Arianna Pascuttini

Luci Picsolution

Lebontoncatering

Dettagli officine Tito

Macchina Italianvintagegarage

READ MORE

Shooting di Natale

Shooting di Natale il 2020 è l’anno in cui il Natale deve essere più sentito, più vissuto…

Quando ci sembra che gli eventi ci strappino via qualcosa, quello è il momento in cui questo qualcosa lo dobbiamo difendere e curare.

Così, mai come in questo anno difficile, lo spirito della tradizione vuol essere trasmesso con maggiore intensità.

Per ricordarci la voglia che c’è nei nostri cuori di ricominciare con un futuro migliore.

Questo Natale vuol essere il nostro punto di partenza, la nostra determinazione perchè le nostre vite tornino ad essere piene di speranza.

 

Lo shooting vuole rappresentare proprio questo, abbiamo cercato di racchiuderlo in questi meravigliosi scatti facendo emergere in noi per primi la fiducia, l’ottimismo e la gioia della tradizione.

Perchè tutto questo sia trasmesso a voi.

Il progetto cosi speciale è di josephineweddings, che ha ricreato la sua idea del Natale, ispirandosi alle sue origini.

 

Cresciuta tra le campagne inglesi e l’Italia la sua ispirazione unisce cultura e tradizione, in un contesto dove gli affetti e la convivialità sono il cuore o meglio il sostegno di tutto.

La location è Villa Fontenuova , a me molto cara, immersa nella campagna alle porte della capitale e dallo stile british che ben si fonde con l’idea del progetto.

 

Non a caso è stata scelta la sala degli affreschi alle pareti, con una meravigliosa vetrata ed un grande camino al centro che insieme alla tavola apparecchiata conferisce agli scatti una forte predominanza di calore e amore.

Gli abiti scelti provengono dall’atelier Il Giardino Fiorito delle spose, due bellissime produzioni della stilista Elisabetta Polignano.

Il primo abito rosso è realizzato con un corpino in mikado di seta lavorato a pieghe che dona alla sposa un punto vita incantevole.

 

Mentre la gonna con un tulle non ordinato assume un effetto leggero e aereo nella sua semplicità.

Il secondo abito rispecchia l’eleganza delle dive “vecchia Hollywood”, trasformando la sposa in una principessa d’altri tempi.

 

E il look?

Quando crei un look in uno shooting la prima domanda che ti devi porre è quali sono le parole chiave che ti vengono proposte da tutto il team.

In questo caso avevo “Hollywood, amore, romanticismo, principessa, convivialità, Natale”, così cercando di sentirle mie nel più profondo creo lo stile che possa unirle in un’unica immagine.

Un ringraziamento speciale a:

alicesantella_photograpy

paolo_furente

ink.e.tea

bianca.roman.03

il grigio e il blu

READ MORE